Certificato di stato di famiglia a Milano

Il Certificato di Stato di famiglia è un documento che può essere richiesto in diverse situazioni: se vuoi scoprire come fare per richiederlo all’Anagrafe di Milano, continua a leggere!

Siamo sicuri che seguendo i nostri consigli non avrai nessun problema a richiederlo autonomamente, ma se sapessi fin da subito di non poterti occupare personalmente di questa pratica, puoi rivolgerti a noi.

1. Cos’è

Facendo richiesta del certificato di Stato di famiglia all’Anagrafe del Comune Milano, otterrai  un documento in cui sono elencati tutti  i dati anagrafici dei componenti della tua  famiglia anagrafica, ossia: tutte le persone che convivono con te, al tuo stesso indirizzo di residenza, al momento della richiesta.

Questo certificato ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio.

2. Chi può richiederlo

Qualunque cittadino italiano può richiedere un certificato di Stato di famiglia come intestatario, ma può anche richiederlo per conto terzi: devi sapere che non c’è bisogno di una delega per ottenere il certificato di Stato di famiglia di qualcuno. Basterà infatti conoscerne i dati anagrafici e, ovviamente, l’indirizzo di residenza.

Nel caso in cui fosse la Pubblica Amministrazione a farti richiesta di questo certificato, ricorda  che devi presentare un’autocertificazione (trovi il file in fondo alla pagina) in cui tu stesso puoi certificare le informazioni riportate e che è completamente gratuita.

3. Come richiederlo a Milano

In generale, nel Comune di Milano è sempre possibile prendere un appuntamento a uno dei 9 sportelli anagrafici disseminati sul territorio per richiedere e ritirare il tuo certificato di stato di famiglia. Per farlo, effettua il login sulla pagina dedicata del sito del Comune di Milano, usando SPID o CIE, seleziona dal menù a tendina il servizio di cui hai bisogno e la sede anagrafica da te preferita: vedrai apparire le date e gli orari disponibili per prenotare il tuo appuntamento, oppure potrai chiamare il numero 020202 e un gentile operatore si occuperà di fissare il tuo appuntamento telefonicamente.

Se però non hai problemi con il mondo digitale, noi ti sconsigliamo la richiesta allo sportello (ad oggi, l’attesa per un appuntamento può arrivare fino a un mese e mezzo) e ti consigliamo invece di procedere con una delle tante modalità telematiche che il Comune di Milano mette a tua disposizione.

Vediamo nel dettaglio quali sono le procedure.

3.1. On-line sul sito del Comune di Milano

Il primo mezzo per procurarsi il certificato di stato di famiglia è senz’altro il sito del Comune di Milano.

Una volta effettuato il login, specifica  se sei tu l’intestatario del certificato (se invece non sei tu, inserisci il codice fiscale dell’interessato). Subito dopo, seleziona dal menù a tendina la voce “Certificato di stato di famiglia”.

Subito sotto ti verrà chiesto se vuoi richiedere il certificato in marca da bollo: nel caso in cui selezionassi “no” dovrai specificare, dal menù a tendina sottostante, il motivo per cui richiedi il diritto all’esenzione del pagamento del bollo.

Come ultimo step, ti verrà richiesto di confermare i dati inseriti e poi potrai finalmente procedere al download del tuo certificato.

Una volta scaricato il documento a fine procedura, se prodotto su carta semplice potrai utilizzare il certificato non appena lo scaricherai, se invece ne avessi bisogno in carta da bollo, ti basterà specificarlo durante la richiesta e verrà prodotto un certificato con uno spazio apposito in cui applicherai, una volta stampato il documento, una marca di €16,00.

3.2. On-line sul sito dell’ANPR

Cerchi la combinazione perfetta di velocità, comodità e gratuità? Allora questa è la soluzione che fa al caso tuo.

Dal 15 novembre 2021 è attiva l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), un servizio che rende possibile il download di 14 certificati anagrafici in maniera completamente gratuita grazie all’esenzione del pagamento del bollo garantita fino al 31 dicembre 2022.

La procedura per ottenere il tuo certificato in questa modalità è semplice, intuitivo e davvero veloce:

– effettua il login sulla pagina dell’ANPR: sarà necessaria la tua autenticazione attraverso identità digitale, scegli tra Spid, CIE o CNS e procedi;

– Clicca su “Richiedi un certificato” (potrai richiederlo per te stesso o per un membro della tua famiglia anagrafica);

– Seleziona “Certificato di Stato di famiglia” ;

– Clicca a fondo pagina su “Ottieni certificato” per scaricarlo in formato Pdf direttamente sul tuo computer.

3.3. Per e-mail

Per ottenere il certificato di stato di famiglia via e-mail, sarà necessario prima di tutto scaricare questo modulo, compilarlo in tutte le sue parti e firmarlo.

Dopodiché basterà allegare il modulo appena compilato e una fotocopia della carta d’identità del richiedente a una mail da indirizzare a: 020202@comune.milano.it

La richiesta così inviata viene elaborata solitamente entro 7 giorni lavorativi.

In caso avessi bisogno del certificato in carta da bollo, basterà comprarne una e apporla direttamente sul certificato che ti verrà inviato via mail, una volta stampato.

3.4. Agli Sportelli di quartiere

Molti esercizi commerciali come edicole, tabaccherie e cartolibrerie a Milano sono abilitati al rilascio di certificazioni anagrafiche, tra queste vi è anche quella di Stato di famiglia.

Per comodità, al link shorturl.at/BCEO8 trovi una mappa per individuare quello più vicino a te. Il servizio costa €2,00 e il rilascio è a vista.

Come vedi, le modalità di rilascio certificati messe a disposizione dal Comune di Milano sono molte! Se però nessuna di quelle che ti abbiamo elencato qui è riuscita a convincerti, lascia fare a noi: contattaci e ci prenderemo cura di ogni tua richiesta.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 495 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 495 recensioni
×
js_loader