Certificato di Stato Libero al Comune di Treviso

Il nostro team di esperti ha raccolto e scritto in un unico articolo tutto quello che c’è da sapere sulla richiesta del certificato di Stato Libero al Comune di Treviso!

Contattaci: possiamo avanzare questo tipo di richiesta in qualità di tuoi delegati e possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura (che serve, generalmente, per la presentazione del documento all’estero), nonché alla successiva traduzione giurata, legalizzata o certificata.

1. Il Certificato di Stato Libero

Il Certificato di Stato Libero è un documento che serve a dimostrare di essere libero da qualsiasi vincolo matrimoniale o di unione civile.

Al suo interno troverai indicati i dati anagrafici dell’intestatario e il suo stato civile (celibe, nubile, separato, divorziato, vedovo).

Il Certificato di Stato Libero ha una validità di 6 mesi dalla data della sua emissione.

Se è stata la Pubblica Amministrazione a richiedere il certificato di Stato Libero, devi fornire un’autocertificazione.

2. Come richiedere un certificato di Stato Libero a Treviso

L’Ufficio interessato del Comune di Treviso riceve sia previo appuntamento che non.

L’appuntamento può essere richiesto scrivendo a anagrafe@comune.treviso.it o telefonando al numero 0422 658 000 (il lunedì, martedì, giovedì e venerdì, dalle 11:00 alle 13:30 e il mercoledì, dalle 11:00 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 17:30). 

Se, invece, vuoi recarti senza appuntamento rispetta i seguenti giorni ed orari di apertura: lunedì, martedì e venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 12:30 e il mercoledì, dalle ore 10:30 alle ore 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30.

Se decidi di recarti presso l’ufficio senza appuntamento, arrivato lì prendi il numero al totem con la dicitura “certificati anagrafici, autentiche di firma e copia”.

Il rilascio è, generalmente, a vista.

Porta sempre con te un documento di riconoscimento in qualità di richiedente e, se devi richiedere il certificato per terzi, mostra delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante.

Il costo è di euro 16,50 (euro 16 di marca da bollo e 0,50 euro per i diritti di segreteria).

Sai che puoi richiedere questo documento anche online? Basterà accedere tramite identità digitale al Portale ANPR. Abbiamo scritto questa guida sul certificato di Stato Libero online per aiutarti nell’inoltro della tua istanza online!

3. Tramite posta ordinaria

Puoi avanzare la tua richiesta anche comodamente da casa: l’unico inconveniente saranno i tempi di ricezione in quanto dipenderanno dal carico di lavoro delle poste!

Segui queste regole: 

– scrivi a anagrafe@comune.treviso.it e indica i dati dell’intestatario (cognome e nome, luogo e data di nascita, codice fiscale) e il motivo del rilascio;

– allega la scansione fronte retro di un documento di identità in qualità di richiedente e specifica, oltre al tipo di certificato richiesto, anche che intendi ricevere il documento tramite posta ordinaria;

– attendi la risposta dell’Ufficio che provvederà ad inviarti il modulo per il pagamento attraverso piattaforma “Pago PA” (da evadere entro la data che sarà riportata nel modulo). Il costo è di euro 16,50.

Ora, componi un plico con al suo interno: 

– una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento);

– una fotocopia del tuo documento di riconoscimento;

– una lettera indicante il nome del documento che ti occorre “Certificato di Stato Libero”, i dati relativi all’intestatario del documento (cognome, nome, data di nascita) e un numero di telefono; 

– ricevuta del pagamento effettuato;

– eventuale delega in carta semplice, accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante.

Invia tutto a Comune di Treviso, Ufficio Anagrafe, Piazza Rinaldi 1/A, 31100 Treviso.

4. Richiesta tramite email

Scrivi a anagrafe@comune.treviso.it e indica i dati dell’intestatario (cognome e nome, luogo e data di nascita, codice fiscale), il motivo del rilascio e il consenso a riceverne copia scansionata via email. Inoltre, allega un documento di identità (fronte e retro) e specifica il tipo di certificato richiesto (“Certificato di Stato Libero”). Sempre tramite email, riceverai il modulo per il pagamento attraverso piattaforma “pagoPA”, che dovrai pagare entro la data che sarà riportata nel modulo. Una volta effettuato il pagamento, si procederà all’invio del certificato per posta elettronica. Il costo è di euro 16,50.

Se scegli questa modalità di richiesta riceverai un documento firmato in digitale e non originale!

Contattaci, ti forniremo un preventivo! Cerca tra tutti gli articoli e strumenti giuridici pubblicati sul nostro blog: puoi consultare moltissimi articoli riguardanti le principali città italiane, tra cui Treviso! Tutto quello che trovi sul nostro blog viene aggiornato ogni sei mesi.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 469 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 469 recensioni
×
js_loader