Certificato dei Carichi Pendenti a Lecce

Ti stai chiedendo che cos’è e cosa contiene il certificato dei Carichi Pendenti? 

Ecco a te la risposta: il Certificato dei Carichi Pendenti contiene tutti i procedimenti penali ancora in corso, a carico di una persona e ha una validità di 6 mesi dalla data di rilascio.

Devi richiederlo presso la Procura di Lecce? Bene! Leggi questa guida e scopri come fare.

Ti è stato richiesto dalle Pubbliche Amministrazioni o da Gestori di Pubblici Servizi? Scarica quest’autocertificazione e compilala: ha lo stesso valore del Certificato rilasciato dalle Procure ed è completamente gratuita.

Se non hai tempo di avanzare questa richiesta e/o ti occorre anche l’eventuale traduzione e legalizzazione del tuo certificato, contattaci e penseremo noi a tutto.

Inoltre, abbiamo attivato anche un veloce servizio di consulenza telefonica gratuita. Ti basterà prenotare una chiamata e affidarti ai nostri consigli.

1. Come richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti a Lecce?

Questo tipo di certificato, a differenza del Certificato del Casellario Giudiziale, deve essere richiesto all’ufficio della Procura della Repubblica nella circoscrizione di residenza del soggetto intestatario del certificato.

A Lecce puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti:

presso lo sportello dell’ufficio del casellario (senza prenotazione), depositando il modulo predisposto (stampato e compilato) dall’ufficio, accompagnato dalla copia della carta d’identità in corso di validità (per i cittadini italiani) o da un documento di identità valido (per esempio il passaporto o il permesso di soggiorno) per i cittadini stranieri.

Inoltre devi acquistare e portare con te le marche da bollo.

Se la domanda non viene presentata o ritirata personalmente dall’interessato, devi mostrare anche una delega in carta semplice accompagnata dalla fotocopia del documento di identità del richiedente e del delegato.

per posta, inserendo in un plico, oltre a tutta la documentazione sopra esposta, anche una busta pre affrancata recante l’indirizzo per la restituzione.

In questo caso, dovrai inviare la tua richiesta a Ufficio del Casellario Giudiziale, Tribunale – Procura della Repubblica, Viale Michele de Pietro, 2, 73100 Lecce LE.

online, prenotando il tuo certificato e passando allo sportello per il ritiro. In questo caso, allo sportello dovrai presentare il modulo di prenotazione predisposto automaticamente dal sistema e le marche necessarie

Leggi la nostra guida alla richiesta del Certificato dei Carichi Pendenti online e scopri i passaggi da seguire per la richiesta online.

L’Ufficio dedicato (al piano rialzato, sportello del Casellario Giudiziale) è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:30.

2. Costi e tempi di rilascio

Per ogni certificato richiesto devi acquistare:

– una marca da bollo da euro 19,87, se richiedi  il certificato senza urgenza;

– una marca da bollo da euro 23,74, se richiedi il certificato con urgenza.

Sia che tu scelga la modalità di richiesta presso lo sportello che la prenotazione online devi sapere che, per le richieste urgenti, il rilascio avviene nella stessa giornata dell’istanza; mentre, se richiedi il certificato senza urgenza, dovrai attendere 3 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda.

Infine, se hai scelto la modalità per posta, i tempi di consegna possono variare a causa del carico di lavoro delle poste e quindi non possono essere stimati.

3. Competenza territoriale

Ti elenchiamo i Comuni per cui è competente la Procura della Repubblica di Lecce:

Aradeo, Arnesano, Bagnolo del Salento, Calimera, Campi Salentina, Cannole, Caprarica di Lecce, Carmiano, Carpignano Salentino, Castri di Lecce, Cavallino, Collepasso, Cutrofiano, Galatina, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Lizzanello, Martignano, Melendugno, Minervino di Lecce, Monteroni di Lecce, Neviano, Novoli, Otranto, Palmariggi, Salice Salentino, San Cesario di Lecce, San Donato di Lecce, San Pietro in Lama, Seclì, Sogliano Cavour, Soleto, Squinzano, Sternatia, Surbo, Trepuzzi, Uggiano la Chiesa, Veglie, Vernole, Zollino.

Abbiamo finito! Ti ricordiamo che puoi contattarci se vuoi delegarci questo tipo di richiesta e se vuoi incaricarci della traduzione del tuo Certificato dei Carichi Pendenti e della relativa legalizzazione.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader