Certificato dei Carichi Pendenti a Novara

Hai bisogno di richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti alla Procura di Novara? In questo articolo, trovi tutte le informazioni necessarie su come ottenere questo documento presso l’Ufficio del Casellario della Procura della Repubblica della città piemontese.

Prima, però, ci teniamo a dirti chi siamo: MultiLex è una società che svolge l’attività di disbrigo pratiche, al fine di semplificare l’accesso, da parte dei cittadini, ad alcuni servizi della Pubblica Amministrazione. 

Gli utenti si rivolgono a noi per ottenere certificati, tradurre e/o legalizzare documenti e così via: il nostro intento, a partire dagli articoli di questo blog, è solo e unicamente quello di fornire supporto concretoa tutti coloro che ne avessero bisogno.

Ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più? Consulta il nostro sito, oppure vai avanti con la lettura di questo articolo!

1) Cos’è il Certificato dei Carichi Pendenti e dove si richiede

Quando si parla di “Carichi Pendenti” si fa riferimento ai procedimenti penali in corso a carico di uno specifico soggetto: il Certificato dei Carichi Pendenti, pertanto, non è che il documento ufficiale in cui è elencata una parte di questi procedimenti.

Al suo interno non sono, quindi, elencate le sentenze di condanna definitive, come nel caso del Certificato del Casellario Giudiziale, ma solo alcuni dei procedimenti penali “pendenti”, ossia non ancora conclusi,

Entrambi i documenti sono rilasciati dalla Procura, ma mentre il Casellario Giudiziale può essere richiesto all’Ufficio del Casellario di qualsiasi Procura, i Carichi Pendenti devono, preferibilmente, essere richiesti all’Ufficio del Casellario della Procura della Repubblica che è territorialmente competente per il tuo Comune di residenza.

Nel caso della Procura di Novara, dunque, il Certificato dei Carichi Pendenti può essere richiesto solo da coloro che sono residenti da almeno 6 mesi in uno dei Comuni che ricadono nel circondario di Novara

I cittadini non residenti o i residenti da meno di 6 mesi, dovranno, invece, rivolgersi rispettivamente alla Procura della Repubblica competente in base all’attuale o al precedente luogo di residenza.

Qualora il documento venisse lo stesso richiesto alla Procura di Novara, è, comunque, possibile ottenere il rilascio del certificato, che, però, riporterà la scritta: “non residente in questo circondario”.

2) Come si richiede il Certificato dei Carichi Pendenti a Novara

Puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti a Novara seguendo queste tre modalità:

1) Richiesta e ritiro allo sportello, di persona o tramite un delegato;

2) Richiesta e consegna per posta;

3) Prenotazione online e ritiro di persona.

2.1) Richiesta allo sportello di persona o tramite un delegato

Puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti recandoti di persona, senza appuntamento, allo sportello del Casellario presso la Procura della Repubblica di Novara sito in via Brusati 8.

Oltre al modulo di richiesta, da consegnare già firmato e compilato con tutti i dati necessari, dovrai portare con te:

  • Fotocopia fronte retro di un documento d’identità e del codice fiscale;
  • Le seguenti marche da bollo, da portare sciolte e non attaccate ai moduli:

– Una da €16,00 come bollo;

– Una da € 3,92 per diritti;

– Se per uso adozione, controversia di lavoro o controversie in cui si è ammessi a godere del gratuito patrocinio, non serve nessuna marca;

– Se per uso come amministratore di sostegno o presso una Onlus, serve solo la marca da € 3,92 purché tu sia in grado di fornire documentazione adeguata relativamente al possesso dei requisiti di esenzione.

Qualora non fossi in grado di andare di persona allo sportello, puoi incaricare un delegato, il quale, oltre ai documenti e alle marche che abbiamo indicato sopra, dovrà portare con sé: 

Il ritiro del documento, nel caso di richiesta di persona o tramite un delegato, dovrà avvenire sempre allo sportello; nel caso di richiesta tramite delegato, all’interno del modulo per il conferimento della delega dovrà già essere indicato se anche il ritiro sarà effettuato dallo stesso.

NOTA BENE!

Le richieste senza urgenza effettuate allo sportello sono evase a partire dal quarto giorno lavorativo dopo la richiesta e, comunque, sempre entro i 15 giorni.

Qualora avessi bisogno di ottenere il certificato con urgenza, dovrai, invece, optare per la prenotazione on line sul sito del Ministero della giustizia (vedi il paragrafo 2.3 di questo articolo).

2.2) Richiesta e consegna per posta

Puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti alla Procura di Novara anche ricorrendo alla modalità per posta. In questo caso, non possiamo dirti con esattezza i tempi di consegna.

In questo caso, dovrai inviare all’indirizzo Ufficio del Casellario presso la Procura della Repubblica di Novara, Via dei Brusati, 8, 28100 Novara NO tutti i documenti che ti abbiamo detto sopra, le marche da bollo e una busta preaffrancata completa di indirizzo dove desideri che il certificato ti venga consegnato. 

La modalità per posta è valida anche per i detenuti e i ricoverati in comunità terapeutica, per i quali è ammesso anche di richiedere i Carichi Pendenti allo sportello tramite persona delegata (ad esempio, il proprio avvocato).

2.3) Prenotazione online e ritiro allo sportello

La terza e ultima modalità di richiesta del Certificato dei Carichi Pendenti alla Procura di Novara è quella online, attraverso il servizio “Prenota Certificato” del sito del Ministero della Giustizia.

Dopo aver aperto la pagina del sito, dovrai indicare, nel campo relativo all’Ufficio della Procura dove vuoi effettuare il ritiro, quello della Procura di Novara e procedere con tutti i passaggi successivi come indicato nell’articolo Certificato dei Carichi Pendenti online.

 Il ritiro dei certificati prenotati on line sarà effettuato sempre allo sportello, recando con sé:

  • Numero di prenotazione o stampa del modulo di prenotazione;
  • Documento di riconoscimento valido;
  • Una marca da € 16,00 e una da € 3,92 per ogni certificato richiesto;
  • Un’altra marca da € 3,92 qualora il certificato dovesse essere ritirato con urgenza, cioè entro i primi 3 giorni lavorativi decorrenti dal giorno in cui è stata presentata la richiesta.

3) Indirizzo e orari dell’Ufficio del Casellario di Novara e altre informazioni utili

L’Ufficio del Casellario di Novara si trova al piano terra del Palazzo di Giustizia in via Brusati, 8. Lo sportello resta aperto coi seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Per la richiesta/ritiro dei documenti non occorre prenotare, ma è preferibile chiamare sempre il numero 0321/1802844 o inviare una e-mail all’indirizzo casellario.procura.novara@giustizia.it in modo da escludere eventuali variazioni di orario.

4) Competenza territoriale della Procura di Novara

Rientrano nel circondario della Procura di Novara i seguenti Comuni: Agrate Conturbia, Barengo, Bellinzago Novarese, Biandrate, Boca, Bogogno, Bolzano Novarese, Borgo Ticino, Borgolavezzaro, Borgomanero, Briga Novarese, Briona, Caltignaga, Cameri, Carpignano Sesia, Casalbeltrame, Casaleggio Novara, Casalino, Casalvolone, Castellazzo Novarese, Castelletto sopra Ticino, Cavaglietto, Cavaglio d’Agogna, Cavallirio, Cerano, Comignago, Cressa, Cureggio, Divignano, Fara Novarese, Fontaneto d’Agogna, Galliate, Garbagna Novarese, Gargallo, Gattico, Ghemme, Gozzano, Granozzo con Monticello, Grignasco, Landiona, Maggiora, Mandello Vitta, Marano Ticino, Mezzomerico, Momo, Nibbiola, Novara, Oleggio, Pogno, Pombia, Prato Sesia, Recetto, Romagnano Sesia, Romentino, San Maurizio d’Opaglio, San Nazzaro Sesia, San Pietro Mosezzo, Sillavengo, Sizzano, Soriso Sozzago, Suno, Terdobbiate, Tornaco, Trecate, Vaprio d’Agogna, Varallo Pombia, Veruno, Vespolate, Vicolungo e Vinzaglio.

5) Conclusioni

In questo articolo abbiamo illustrato tutte le modalità con cui puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti alla Procura della Repubblica di Novara.

Qualora, però, non avessi tempo di richiedere il certificato da solo, puoi sempre incaricare un intermediario come Multilex, specializzato in traduzioni, legalizzazioni e disbrigo pratiche.

CONTATTACI!

Hai bisogno di richiedere i Carichi Pendenti alla Procura di Novara? Invia una e-mail a info@multilex.it oppure compila l’apposito modulo nella pagina dei contatti.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader