Certificato dei Carichi Pendenti a Trieste

Devi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti a Trieste? Leggi questa guida e scopri come fare!

Prima di iniziare devi sapere che, se una Pubblica Amministrazione o un Gestore di Pubblici Servizi ti ha chiesto la presentazione di questo tipo di certificato, devi presentare un’autocertificazione (scorri la pagina fino in fondo e clicca sul pulsante in basso a sinistra “scarica”), che ha la stessa validità del certificato rilasciato dalla Procura ma è completamente gratuita.

Se vuoi delegarci, contattaci per un preventivo. Oppure, se vuoi chiederci ulteriori informazioni, contattaci per una consulenza telefonica gratuita!

1. Il Certificato dei Carichi Pendenti

Il certificato dei carichi pendenti è un documento che attesta l’esistenza di procedimenti penali in corso a carico di una persona e ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio.

A differenza del Certificato del Casellario Giudiziale, deve essere richiesto all’ufficio della Procura della Repubblica nella circoscrizione di residenza del soggetto intestatario del certificato.

2. Come richiederlo a Trieste

A Trieste puoi richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti:

– inviando una email e recandoti fisicamente per il ritiro presso l’Ufficio dedicato;

– recandoti direttamente presso l’Ufficio per depositare l’istanza e ritirando il certificato successivamente;

– inviando la tua richiesta per posta.

– richiedendo il certificato dei carichi pendenti online e ritirando il certificato allo sportello.

2.1. Richiesta per email

Andare due volte presso l’Ufficio richiederebbe troppo tempo? Bene!

Invia una email a casellario.procura.trieste@giustizia.it (mail ordinaria) o casellario.procura.trieste@giustiziacert.it (mail certificata), indicando nell’oggetto “Richiesta Certificato dei Carichi Pendenti” e allega:

– la scansione di questo modulo compilato (se vuoi delegare un terzo, compila anche la parte relativa al delegato);

– la scansiona del documento di riconoscimento dell’intestatario del certificato o, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, copia del permesso di soggiorno (non scaduto);

– la scansione delle marche da bollo (una da euro 16,00 e una da euro 3,92).

Dopo esattamente 7 giorni (per il certificato dei Carichi Pendenti non è prevista la modalità con urgenza) dall’invio della richiesta puoi recarti per il ritiro, portando con te le marche da bollo, presso la Procura della Repubblica di Trieste, ufficio del Casellario, piano terra, stanza n. 97/1.

L’ufficio è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 11:00.

2.2. Richiesta presso l’Ufficio del Casellario

Hai difficoltà nel mandare una email o nella scansione dei documenti? Nessun problema.

Recati presso l’Ufficio del Casellario (dal lunedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 11:00), al piano terra, stanza n. 99/1, e deposita la tua istanza corredata dalla copia di un documento di riconoscimento dell’intestatario del certificato (per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, copia del permesso di soggiorno, non scaduto) e le marche da bollo (una da euro 16,00 e una da euro 3,92).

Dopo 7 giorni dalla tua richiesta, puoi recarti nuovamente presso l’Ufficio per il ritiro.

2.3. Richiesta per posta

A Trieste, puoi avanzare questo tipo di richiesta anche per posta seguendo questi passaggi.

Innanzitutto avvisa con un certo anticipo l’Ufficio del Casellario dell’invio della tua richiesta, chiamando i seguenti numeri 040 77 92 488 o 040 77 92 297.

Poi, in una busta preaffrancata, inserisci (indicando l’indirizzo presso il quale vuoi ricevere il certificato):

– il modulo compilato;

– copia del tuo documento di riconoscimento in corso di validità o, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, copia del permesso di soggiorno (non scaduto);

– una marca da bollo da euro 16,00 e una da euro 3,92.

Ora spedisci tutto a Procura della Repubblica di Trieste, Ufficio del Casellario, Foro Ulpiano, 1, 34133 Trieste TS.

L’Ufficio, anche in questo caso, provvederà entro 7 giorni dall’arrivo della tua istanza a spedire il Certificato dei Carichi Pendenti da te richiesto. Tuttavia, l’arrivo effettivo dello stesso tra le tue mani dipenderà dalle Poste.

3. Competenza territoriale

I comuni di competenza territoriale della Procura di Trieste sono:

  • Duino-Aurisina
  • Monrupino
  • Muggia
  • San Dorligo della Valle
  • Sgonico
  • Trieste

Finito! Se vuoi delegare un membro del nostro team per avanzare la richiesta del Certificato dei Carichi Pendenti a Trieste, contattaci.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 512 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 512 recensioni
×
js_loader