Certificato del Casellario Giudiziale a Trieste

Richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Trieste può diventare un’impresa ardua se non si conoscono le modalità esatte per avanzare questo tipo di istanza.

Allora, abbiamo pensato di aiutarti con questa guida contenente tutte le informazioni necessarie.

Nel caso in cui volessi delegare qualcuno, contattaci: un membro del nostro team sarà felice di aiutarti (anche qualora volessi contattarci per una consulenza telefonica gratuita)!

1. Cos’è il Certificato del Casellario Giudiziale

Il certificato del Casellario Giudiziale attesta tutti i provvedimenti in materia penale, civile, e amministrativa a carico di una persona e ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio.

A differenza del Certificato dei Carichi Pendenti, la richiesta può essere avanzata in qualsiasi Procura della Repubblica in Italia.

Se ti è stato richiesto dalla Pubblica Amministrazione o dai Gestori dei Pubblici Servizi, ricorda che devi presentare un’autocertificazione.

2. Come richiederlo a Trieste

A Trieste, avanzare quest’istanza richiede pochi e semplice passaggi:

– scarica, compila e scansiona questo modulo;

– scansiona il documento di riconoscimento dell’intestatario del certificato (per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, copia del permesso di soggiorno non scaduto);

– compra e scansiona le relative marche da bollo.

Ora, invia tutto a: casellario.procura.trieste@giustizia.it (mail ordinaria) o casellario.procura.trieste@giustiziacert.it (mail certificata), indicando nell’oggetto “Richiesta Certificato del Casellario Giudiziale”.

Dopo esattamente 7 giorni (per le richieste senza urgenza) o dopo 3 giorni (per le richieste con urgenza) dall’invio della richiesta puoi recarti, per il ritiro (portando con te le marche da bollo), presso la Procura della Repubblica di Trieste, Ufficio del Casellario, piano terra, stanza n. 97/1.

Se non sei pratico con le scansioni, puoi anche decidere di recarti in Ufficio (senza prenotazione) e depositare l’istanza, portando con te tutta la documentazione sopra elencata e poi passare per il ritiro.

L’ufficio è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 11:00.

Se vuoi delegare un terzo, sia per il deposito che per il ritiro, compila la parte relativa al delegato nel modulo di richiesta. Puoi richiedere anche il certificato del Casellario Giudiziale online.

3. I costi

Per richiedere il certificato del Casellario Giudiziale devi comprare:

– per le richieste con urgenza, una marca da euro 16,00 e due marche da euro 3,92;

– per le richieste senza urgenza, una marca da euro 16,00 e una da 3,92.

4. Richiesta per posta

Puoi richiedere il Certificato del Casellario anche per posta avendo cura, però, di avvisare in anticipo l’Ufficio del Casellario chiamando i seguenti numeri 040 77 92 488 o 040 77 92 297.

In una busta preaffrancata, inserisci (indicando l’indirizzo presso il quale vuoi ricevere il certificato):

– il modulo compilato.

– copia del tuo documento di riconoscimento in corso di validità o, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, copia del permesso di soggiorno (non scaduto);

– una marca da bollo da euro 16,00 e una da euro 3,92.

Invia tutto a Procura della Repubblica di Trieste, Ufficio del Casellario, Foro Ulpiano, 1, 34133 Trieste TS.

L’Ufficio provvederà entro 7 giorni dall’arrivo della tua istanza a spedire il Certificato del Casellario Giudiziale da te richiesto, ma la consegna effettiva dipenderà dal carico di lavoro delle Poste.

5. Competenza territoriale

Anche se puoi richiedere presso qualsiasi Procura il Certificato del Casellario Giudiziale, ti elenchiamo i comuni di competenza territoriale della Procura di Trieste:

  • Duino-Aurisina
  • Monrupino
  • Muggia
  • San Dorligo della Valle
  • Sgonico
  • Trieste

6. Modulo Standard Multilingue: cos’è e come si ottiene

Il “Modulo Standard Multilingue” è un documento che accompagna il certificato del casellario giudiziale italiano e attesta l’assenza di condanne penali nel tuo Paese di origine se vuoi presentare il certificato del casellario in un Paese Membro dell’UE. 

La sua presentazione è, quindi, spesso richiesta in specifiche circostanze, come partecipare a un bando o avviare una procedura per ottenere una borsa di studio all’estero. Per ottenerlo, non devi fare altro che richiederlo presso la Procura che ha emesso il Certificato del Casellario.

Speriamo di averti schiarito le idee! Ecco a te i nostri contatti, nel caso in cui tu voglia delegarci.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader