Certificato dei Carichi Pendenti a Verona

In questa guida ti spiegheremo come richiedere il certificato dei Carichi Pendenti presso la Procura di Verona.

Lo scopo di questa guida? Sicuramente quello di renderti autonomo in questo tipo di richiesta.

Ti lasciamo comunque i nostri contatti semmai volessi delegarci o, nel caso in cui volessi chiederci qualche informazione aggiuntiva, puoi sempre contattarci semplicemente per una consulenza telefonica gratuita.

1. Cos’è e dove richiederlo

Il certificato dei carichi pendenti è un documento che attesta l’esistenza di procedimenti penali in corso a carico di una persona e ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio.

Questo tipo di certificato, a differenza del certificato del casellario giudiziale, deve essere richiesto all’ufficio della Procura della Repubblica nella circoscrizione di residenza del soggetto intestatario del certificato.

DEVI SAPERE CHE

Se a richiederti il certificato dei carichi pendenti è una Pubblica Amministrazione o un Gestore di Pubblici Servizi, non devi fare altro che compilare un’autocertificazione (scorri la pagina fino in fondo e clicca sul pulsante in basso a sinistra “scarica”). L’autocertificazione ha la stessa validità del certificato rilasciato dalla Procura ma è completamente gratuita.

2. Richiesta presso la Procura di Verona

A Verona, il certificato dei Carichi Pendenti va richiesto presso la Procura della Repubblica, all’Ufficio del Casellario Giudiziale (Zona blocco C, ingresso 14, al piano terra).

Non occorre alcuna prenotazione e l’ufficio è aperto al pubblico dal lunedi al venerdi, dalle ore 08:30 alle ore 12:00.

Arrivato allo sportello dovrai depositare:

–  la tua istanza (compila il modulo in tutte le sue parti);

– documento di riconoscimento in corso di validità o, se sei un cittadino non appartenente all’Unione Europea, permesso di soggiorno non scaduto;

– eventuale delega in carta semplice, firmata sia dal delegante che dal delegato e  accompagnata da una fotocopia del documento di riconoscimento di entrambi;

– una marca da bollo da euro 19,92, se intendi richiedere il certificato senza urgenza (con ritiro dopo 5 giorno lavorativi);

– una marca da bollo da euro 23,84, se intendi richiedere il certificato con urgenza (con ritiro dopo 3 giorni lavorativi).

Se, però, non vuoi fare la fila o non vuoi recarti due volte presso l’Ufficio (una volta per il deposito dell’istanza e un’altra volta per il ritiro del certificato), puoi decidere di prenotarti online recandoti lì solo per il ritiro: leggi la guida alla richiesta del certificato dei Carichi Pendenti online dove ti spieghiamo nel dettaglio come procedere alla prenotazione.

Il giorno della prenotazione dovrai recarti allo sportello con tutta la documentazione sopra indicata e la ricevuta di prenotazione rilasciata dal sistema.

3. Richiesta per posta o con corriere espresso

Puoi inoltrare la tua istanza anche per posta o con corriere espresso.

Inserisci in una busta preaffrancata, indicando l’indirizzo presso il quale vuoi ricevere il certificato dei carichi pendenti:

– il modulo compilato;

– documento di riconoscimento in corso di validità o, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, permesso di soggiorno non scaduto;

– una marca da bollo da euro 19,92.

I tempi di consegna possono variare in base al carico di lavoro delle poste o del corriere da te scelto.

4. Competenza territoriale

Ti elenchiamo i Comuni rientranti nella competenza territoriale della Procura di Verona: 

  • Affi
  • Albaredo d’Adige
  • Angiari
  • Arcole
  • Badia Calavena
  • Bardolino
  • Belfiore
  • Bevilacqua
  • Bonavigo
  • Boschi Sant’Anna
  • Bosco Chiesanuova
  • Bovolone
  • Brentino Belluno
  • Brenzone
  • Bussolengo
  • Buttapietra
  • Caldiero
  • Caprino Veronese
  • Casaleone
  • Castagnaro
  • Castel d’Azzano
  • Castelnuovo del Garda
  • Cavaion Veronese
  • Cazzano di Tramigna
  • Cerea
  • Cerro Veronese
  • Cologna Veneta
  • Colognola ai Colli
  • Concamarise
  • Costernano
  • Dolcè
  • Erbè
  • Erbezzo
  • Ferrara di Monte Baldo
  • Fumane
  • Garda
  • Gazzo Veronese
  • Grezzana
  • Illasi
  • Isola della Scala
  • Isola Rizza
  • Lavagno
  • Lazise
  • Legnago
  • Malcesine
  • Marano di Valpolicella
  • Mezzane di Sotto
  • Minerbe
  • Montecchia di Crosara
  • Monteforte d’Alpone
  • Mozzecane
  • Negrar
  • Nogara
  • Nogarole Rocca
  • Oppiano
  • Palù
  • Pastrengo
  • Pescantina
  • Peschiera del Garda
  • Povegliano Veronese
  • Pressana Roncà
  • Rivoli Veronese
  • Ronco all’Adige
  • Rovereto di Guà
  • Roverchiara
  • Roverè Veronese
  • Salizzole
  • San Bonifacio
  • San Giovanni Ilarione
  • San Giovanni Lupatoto
  • San Martino Buon Albergo
  • San Mauro di Saline
  • San Pietro di Morubio
  • San Pietro in Cariano
  • San Zeno di Montagna
  • Sanguinetto
  • Sant’Ambrogio di Valpolicella
  • Sant’Anna di Alfaedo
  • Selva di Progno
  • Sommacampagna
  • Soave
  • Sona
  • Sorgà
  • Terrazzo
  • Torri del Benaco
  • Tregnago
  • Trevenzuolo
  • Valeggio sul Mincio
  • Velo Veronese
  • Verona
  • Veronella
  • Vestenanova
  • Vigasio
  • Villa Bartolomea
  • Villafranca di Verona
  • Zevio
  • Zimella

Speriamo di esserti stati d’aiuto nell’attivare la tua richiesta del certificato di carichi pendenti a Verona. Se vuoi farci qualche domanda o vuoi delegare un membro del nostro team, contattaci!

Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader