Certificato dei Carichi Pendenti a Vicenza

Abbiamo raccolto tutte le informazioni per aiutarti nella richiesta del Certificato dei Carichi Pendenti presso la Procura di Vicenza.

Puoi anche decidere di delegare un membro del nostro team. Sappi che, possiamo provvedere anche all’eventuale traduzione e legalizzazione del certificato, quindi non esitare a contattarci.

1. Che cosa contiene il Certificato dei Carichi Pendenti?

Il Certificato dei Carichi Pendenti contiene tutti i procedimenti penali ancora in corso, a carico di una persona.

Questo certificato ha una validità di sei mesi dalla data del rilascio e, a differenza del Certificato del Casellario Giudiziale, deve essere richiesto all’ufficio della Procura della Repubblica nella circoscrizione di residenza del soggetto intestatario del certificato.

Se ti è stato richiesto dalle Pubbliche Amministrazioni o da Gestori di Pubblici Servizi, devi presentare un’autocertificazione.

2. Come richiederlo presso la Procura di Vicenza?

Richiedere il Certificato dei Carichi Pendenti a Vicenza richiede pochi passaggi.

Il primo è la prenotazione online del tuo certificato (leggi questa guida e scopri come fare).

Il secondo è il ritiro presso l’Ufficio locale del Casellario di Vicenza (piano terra, blocco D).

Durante la fase di prenotazione online del certificato, ti verrà richiesto di specificare se vuoi il certificato con urgenza o senza urgenza.

Nel primo caso, dovrai recarti presso lo sportello per il ritiro nella stessa giornata della richiesta (se lavorativa); nel secondo caso, dovrai attendere 7 giorni lavorativi dalla prenotazione online.

Per entrambi i tipi di richiesta, allo sportello (aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:30), dovrai mostrare:

questa richiesta compilata anche nella parte relativa al delegato, nel caso in cui tu voglia delegare un’altra persona;

– modulo di prenotazione rilasciato dal sistema automaticamente;

– copia del documento di riconoscimento del richiedente e dell’eventuale delegato;

– marche da bollo (vedi paragrafo successivo).

3. Costi

Per il rilascio Il Certificato dei Carichi Pendenti devi acquistare, per ogni certificato richiesto:

– una marca da bollo da euro 16,00 e una da euro 3,92, per le richieste senza urgenza; 

– una marca da bollo da euro 16,00 e due da euro 3,92 per le richieste con urgenza.

Sono presenti delle esenzioni per il rilascio del Certificato dei Carichi Pendenti, che dovrai comprovare con la documentazione necessaria, ad esempio:

– per esibirlo nelle procedure di adozione;

– per esibirlo nelle controversie di lavoro;

– in caso di controversie relative a previdenza ed assistenza obbligatorie;

– per presentarlo in un procedimento nel quale l’interessato è ammesso a beneficiare del gratuito patrocinio.

Abbiamo finito! Ti ricordiamo che puoi contattarci se vuoi delegarci questo tipo di richiesta e se vuoi incaricarci della traduzione del tuo Certificato dei Carichi Pendenti e della relativa legalizzazione.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 263 recensioni
js_loader