Certificato del Casellario Giudiziale a Terni

Richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Terni non è affatto complicato; tuttavia, qualora fosse la prima volta per te, potresti incontrare qualche difficoltà.

In questa guida ti forniamo, quindi, tutte le informazioni che servono per ottenere questo documento presso la Procura della città umbra.

Seguendo le nostre indicazioni, vedrai, non potrai in alcun modo sbagliare!

1) Cos’è il Certificato del Casellario Giudiziale

Per “Certificato del Casellario Giudiziale” s’intende un documento con valore di certificato che viene rilasciato da ogni Procura della Repubblica d’Italia e che riporta, al suo interno, una parte delle iscrizioni risultanti a nome del richiedente, in materia penale, civile e amministrativa.

RICORDA!

Non sono, invece, riportate, all’interno del certificato, le iscrizioni, relative a provvedimenti che risultano esclusi ai sensi dell’art.24 DPR 313/2002.

2) Dove si richiede il Certificato del Casellario Giudiziale

Dato che in Italia, così come nella maggior parte dei Paesi Europei, è stato istituito un “Archivio Unico Centrale del Casellario”, gli utenti possono richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale all’Ufficio Locale del Casellario di qualsiasi Procura della Repubblica d’Italia, indipendentemente dal loro luogo di nascita e di residenza.

3) Dove si trova l’Ufficio Locale del Casellario della Procura di Terni

Così come illustrato nella mappa che segue, l’Ufficio Locale del Casellario della Procura di Terni si trova presso il Tribunale di Corso del Popolo, 40.

Lo sportello resta aperto dal lunedì al venerdì, ad eccezione dei festivi, dalle ore 10:00 alle ore 12:00. Si consiglia, comunque, di contattare telefonicamente i funzionari dell’ufficio, prima di ogni visita, chiamando il numero: 0744/398228.

4) Come fare richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale a Terni

È possibile richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale, così come ogni altro documento rilasciato dalla Procura (ad esempio, il Certificato dei Carichi Pendenti) all’Ufficio Locale del Casellario della Procura di Terni in tre modi:

1) Allo sportello, dall’interessato o da un suo delegato;

2) Per posta;

3) Tramite la procedura di prenotazione online del Certificato.

4.1) Richiesta allo sportello

Un modo per richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Terni consiste nel presentare la domanda direttamente allo sportello dell’Ufficio Locale del Casellario Giudiziale di Corso del Popolo, 40.

L’istanza può essere consegnata sia dall’interessato sia da un suo delegato, muniti di documento di riconoscimento valido, modulo di richiesta e marche da bollo. 

Nel caso di richiesta tramite un delegato, è, inoltre, necessario allegare alla domanda anche il modulo per il conferimento della delega, corredato da una fotocopia del documento di identità sia del richiedente sia del delegato.

Il ritiro, sia che tu stesso abbia presentato la domanda, sia che tu abbia fatto ricorso a un delegato, avviene sempre di persona allo sportello, secondo i tempi indicati al paragrafo 6; qualora tu avessi presentato la domanda tramite un delegato o un intermediario come MultiLex, dovrai già specificare, all’interno del modulo per il conferimento della delega, se questi dovrà provvedere anche al ritiro.

NOTA BENE!

Ti suggeriamo di scaricare i moduli necessari per la richiesta (modulo di richiesta e modulo per il conferimento della delega) direttamente qui, perché su altri siti potresti trovare modelli non più validi.

4.2) Richiesta per posta

Qualora non avessi la possibilità di andare presso l’ufficio di Corso del Popolo e di delegare qualcuno, puoi richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale all’Ufficio del Casellario della Procura di Terni anche per posta.

In questo caso, il modulo di richiesta dovrà essere inviato in busta chiusa, insieme a una fotocopia del tuo documento di riconoscimento e alle marche da bollo, all’indirizzo: UFFICIO LOCALE DEL CASELLARIO GIUDIZIALE DELLA PROCURA DI TERNI, CORSO DEL POPOLO, 40 – 05100 TERNI (TR).

All’interno del plico occorre inserire anche un’altra busta vuota, già affrancata e munita di indirizzo per la risposta sul retro; quanto richiesto ti sarà, infatti, recapitato direttamente a casa o presso altro indirizzo da te fornito, utilizzando il servizio di posta prioritaria.

In questo caso i tempi di consegna dipenderanno dal carico di lavoro di Poste Italiane, quindi non possono essere da noi stimati.

RICORDA!

Anche i detenuti e i ricoverati in comunità terapeutica possono usufruire della modalità di richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale per posta. Ad essi è consentito, anche, procedere alla presentazione dell’istanza tramite delegato.

4.3) Prenotazione on line

La Procura di Terni, così come la maggior parte delle Procure d’Italia, consente ai cittadini di prenotare on line il Certificato del Casellario Giudiziale o qualsiasi altro documento rilasciato dalla Procura di cui potrebbero aver bisogno (ad esempio, il Certificato dei Carichi Pendenti), utilizzando la piattaforma “Prenota Certificato” messa a disposizione gratuitamente dal Ministero Italiano della Giustizia.

La procedura da seguire è la seguente: 

1) Seleziona l’Ufficio Locale del Casellario presso cui intendi ritirare il documento (in questo caso, quello della Procura di Terni);

2) Procedi con l’inserimento di tutte le informazioni richieste, tra cui: tipo di certificato e numero di copie richieste, nome e cognome dell’intestatario, data di nascita, codice fiscale, indirizzo e-mail, estremi del documento di riconoscimento e così via;

3) Dopo aver confermato la richiesta, attendi la ricezione via e-mail di un messaggio contenente il numero di prenotazione, che dovrà essere esibito al momento del ritiro. 

Anche in caso di prenotazione on line del Certificato del Casellario Giudiziale, il ritiro avviene sempre allo sportello dell’Ufficio Locale del Casellario Giudiziale della Procura di Corso del Popolo, di persona o tramite un delegato.

I documenti da portare con sé, insieme al numero di prenotazione, sono la carta d’identità, il passaporto o altro documento di riconoscimento valido e le marche da bollo; nel caso di ritiro tramite delegato, dovranno essere consegnati anche il modulo per il conferimento della delega e una copia del documento di identità, sia del richiedente sia del delegato.

NOTA BENE!

Per procedere al ritiro tramite delegato del Certificato del Casellario prenotato on line, occorre specificare il ricorso a questa opzione già in fase di prenotazione.

5) Costi per il rilascio

I costi per il rilascio del Casellario Giudiziale a Terni sono gli stessi previsti dalle altre Procure:

  • Una marca da bollo da € 16,00;
  • Una da € 3,92 per diritti di cancelleria;
  • Un’altra marca da € 3,92, qualora volessi richiedere il documento con urgenza (opzione non valida per le richieste per posta).

Le marche per il bollo e i diritti possono essere acquistate presso una qualunque tabaccheria prima di andare nell’ufficio e devono essere consegnate al momento della domanda (nel caso di richieste allo sportello) oppure in occasione del ritiro (nel caso di prenotazioni online). 

Nel caso di richieste per posta, le marche da bollo devono, invece, essere inserite all’interno della busta contenente la richiesta, che, lo ricordiamo, dovrà anche essere affrancata.

RICORDA!

La legge ha stabilito che il pagamento del bollo e/o dei diritti di cancelleria non è dovuto qualora i certificati fossero richiesti per adozione e affidamento di minori, riparazione dell’errore giudiziario, procedimenti nei quali il richiedente è ammesso al gratuito patrocinio, controversie di lavoro, previdenza ed assistenza obbligatorie e ad altre condizioni che dovranno essere accuratamente documentate.

6) Modalità di rilascio presso la Procura di Terni

I tempi previsti dalla Procura di Terni per il rilascio dei Certificati del Casellario richiesti allo sportello sono di un giorno lavorativo, per le richieste urgenti e di tre giorni lavorativi per le richieste non urgenti.

7) Competenza territoriale della Procura di Terni

I Comuni su cui è territorialmente competente la Procura della città umbra sono: Acquasparta, Allerona, Alviano, Amelia, Arrone, Attigliano, Avigliano Umbro, Baschi, Calvi dell’Umbria, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ferentillo, Ficulle, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio, Montefranco, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Narni, Orvieto, Otricoli, Parrano, Penna in Teverina, Polino, Porano, San Gemini, San Venanzo, Stroncone, Terni.

RICORDA!

Per i residenti a Terni o in uno qualsiasi dei Comuni presenti in questo elenco, l’Ufficio Locale del Casellario probabilmente più vicino presso cui richiedere il Certificato del Casellario sarà proprio quello della Procura di Terni. 

È comunque possibile richiedere tale documento presso un’altra Procura, dal momento che il documento prodotto sarà perfettamente identico!

8) Cos’è e come richiedere il Modulo Standard Multilingue

Ti è stato chiesto di allegare, al Casellario Giudiziale anche il “Modulo Standard Multilingue” ma non sai di cosa si tratta e dove richiederlo? 

Questo non è altro che un documento, redatto nella lingua straniera del Paese di destinazione, che serve a dimostrare, a un ente pubblico di un Paese Membro dell’UE diverso dall’Italia, l’assenza di provvedimenti di condanna a tuo carico. 

Al suo interno sono riportate, infatti, tutte le informazioni presenti all’interno del Casellario.

Per procurartelo puoi procedere in due modi:

  • Richiedere il modulo all’Ufficio del Casellario Giudiziale dove hai presentato la domanda del certificato. In questo caso, quello della Procura di Terni (questa è la modalità da noi consigliata, perché più diretta e meno suscettibile di errori);
  • Scaricarlo dal portale europeo della giustizia elettronica, cliccando sulla freccia a destra della voce “ALLEGATO XI – ASSENZA DI PRECEDENTI PENALI NELLO STATO MEMBRO DI CITTADINANZA DELLA PERSONA INTERESSATA”. A questo punto accederai a un pannello, tramite cui selezionare lo Stato di rilascio (Italia) e la lingua dello Stato ricevente.

9) Conclusioni

Il Certificato del Casellario Giudiziale può essere richiesto alla Procura di Terni in tre modi:

1) Presentando l’istanza direttamente allo sportello di Corso del Popolo, di persona, tramite un delegato o, in caso di minorenni, tramite i genitori;

2) Inviando la domanda per posta. In questo caso, il documento ti sarà spedito a casa o presso altro indirizzo da te indicato;

3) Effettuando la prenotazione on line del Certificato del Casellario Giudiziale, utilizzando la piattaforma “Prenota Certificato” del Ministero della Giustizia e ritirando l’atto presso l’ufficio, personalmente o per mezzo terzi.

Tutto quello che devi fare ora è scegliere la modalità che più ti è comoda, compilare il modulo di richiesta e procedere con la richiesta. 

Qualora nessuna di queste modalità ti fosse possibile, puoi sempre rivolgerti a una società di disbrigo pratiche come MultiLex. 

In questo caso, dovrai limitarti a firmare i moduli e inviarci una copia del tuo documento: sarà uno dei nostri addetti a occuparsi del resto!

CONTATTACI!

Scrivici subito a info@multilex.it oppure compila l’apposito form: ci metteremo rapidamente in contatto con te per rispondere alle tue domande e/o elaborare un preventivo.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader