Certificato del Casellario Giudiziale a Trapani

Se hai bisogno di richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale presso la Procura di Trapani, questo articolo ti aiuterà ad ottenerlo autonomamente.

Se non puoi occuparti di questa pratica personalmente, puoi rivolgerti al nostro team di professionisti e qui trovi i nostri contatti: basta un clic per ricevere il nostro supporto. Ci occuperemo noi di tutto, dall’invio dell’istanza sino anche all’eventuale traduzione e legalizzazione del tuo certificato del Casellario Giudiziale.

1. Cos’è

Il Certificato del Casellario Giudiziale è un documento che si richiede presso il Casellario della Procura della Repubblica più comoda per il richiedente.

La sua funzionalità è di natura attestatrice, cioè volta a certificare se a carico del suo intestatario sono attestati, ad esempio, fallimenti, interdizioni, condanne definitive o qualsiasi altro provvedimento riguardante la materia penale, amministrativa o civile.

Essendo soggetto a cambiamenti, il certificato del Casellario Giudiziale, dalla data del suo rilascio, avrà una validità di 6 mesi.

2. Chi può richiederlo

PA e gestori utenze e pubblici servizi

Il Certificato del Casellario Giudiziale può essere sostituito da una autodichiarazione scritta in cui l’intestatario autocertifica la sua situazione solo nel caso in cui il certificato venga richiesto da parte della PA o dai gestori delle utenze e dei pubblici servizi.

Se questo è il tuo caso qui trovi un fac simile di autocertificazione che puoi scaricare e stampare e compilare con i tuoi dati, avendo cura di firmarlo prima di consegnarlo al tuo richiedente: in questo modo ti farai garante delle dichiarazioni in essa contenute.

Terzi soggetti su delega dell’intestatario

Se l’intestatario del Certificato del Casellario Giudiziale non ha modo di presentare l’istanza personalmente o è impossibilitato al ritiro dello stesso, può delegare una terza persona: l’importante è che gli fornisca una delega firmata e la copia di un suo documento di riconoscimento in corso di validità.

Se per esempio è un professionista come noi che si occupa della pratica per tuo conto, quest’ultimo avrà bisogno di essere da te delegato tramite dichiarazione scritta che lo autorizza a procedere in tua vece.

Personalmente dal diretto interessato

Ogni persona che è residente o che è stata residente in un comune italiano, può richiedere il proprio certificato del Casellario Giudiziale. Nel prossimo paragrafo vedremo insieme la procedura da seguire per inoltrare la tua istanza alla Procura di Trapani e ottenere il tuo certificato del Casellario Giudiziale.

3. Come richiederlo a Trapani

Il rilascio del certificato del Casellario Giudiziale a Trapani non è a vista: questo significa che dovrai prenotarlo e poi andare a ritirarlo in un secondo momento.

La Procura di Trapani accetta richieste urgenti, per cui in fase di prenotazione potrai dare la tua preferenza: le richieste con urgenza vengono evase entro le 48 ore mentre per quelle senza urgenza l’attesa può arrivare sino a 5 giorni lavorativi. Le modalità di richiesta con urgenza costa leggermente di più (vedi paragrafo 4).

Per prenotare il tuo certificato del Casellario Giudiziale hai 3 possibilità:

a. Fisicamente presso gli uffici della Procura di Trapani

Recandoti presso l’ufficio del Casellario Giudiziale preposto. Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:00 alle 18:00, ma ti consigliamo di contattare il centralino al numero 092 380 2111 per verificare gli orari di ricevimento al pubblico. Qui l’operatore ti fornirà tutte le informazioni necessarie per il ritiro. Il giorno stabilito basterà portare con te il modulo di richiesta, un tuo documento di identità valido e le marche necessarie.

b. Online dal portale del Ministero della Giustizia

Potrai prenotare il tuo certificato del Casellario Giudiziale visitando l’area dedicata sul sito del Ministero della Giustizia: così facendo potrai ritirarlo su appuntamento presso l’ufficio dedicato al rilascio del certificato del Casellario Giudiziale a Trapani.

La procedura di prenotazione online offerta dal portale, come vedrai, è semplice e intuitiva. Se però incontrassi difficoltà, puoi consultare la guida dedicata alla prenotazione che abbiamo scritto per aiutarti nei vari passaggi.

Al termine della procedura il portale ti restituirà un modulo con il tuo numero di prenotazione, che dovrai aver cura di portare con te il giorno dell’appuntamento, insieme al tuo documento di riconoscimento.

Ti ricordiamo che nel caso avessi delegato un’altra persona al ritiro del tuo certificato del Casellario Giudiziale, dovrà fornirgli la delega e la copia del tuo documento di identità, così come illustrato al punto b.

c. Tramite posta ordinaria

Puoi inviare la tua richiesta anche via posta. L’istanza dovrà contenere:

– una richiesta scritta e firmata con i tuoi dati e la tipologia di certificato che vuoi ricevere;

– una marca da bollo da euro 16,00 e una da euro 3,92;

– la fotocopia del documento di identità valido del richiedente che, in questo caso, deve coincidere con l’intestatario del certificato.

– una busta vuota preaffrancata con l’indirizzo cui desideri ricevere il tuo certificato.

Poi basterà inviare il tutto a “Procura della Repubblica di Trapani, Ufficio del Casellario Giudiziale, Via XXX Gennaio, 91100 Trapani (TP)”.

Questa modalità, pur essendo molto comoda, non offre tempi certi di risposta.

4. I Costi

Qualunque sia la tua modalità di richiesta, i costi che dovrai sostenere per ottenere il tuo certificato del Casellario Giudiziale sono:

– Per le richieste urgenti: 

una marca da bollo da €16,00 e una da 7,84 per i diritti di segreteria.

– Per le richieste non urgenti: 

una marca da bollo da €16,00 e una da 3,92 per i diritti di segreteria.

Dovrai sostenere i costi sopra citati per ogni copia del certificato del Casellario Giudiziale che richiederai.

Esenzione:

Non dovrai sostenere alcun costo se hai bisogno del certificato del Casellario Giudiziale per uno qualsiasi di questi casi: controversie di lavoro, previdenza e assistenza obbligatoria; procedure di adozione, affidamento di minori e affiliazione; se devi allegarlo alla domanda di riparazione dell’errore giudiziario; se godi del beneficio del gratuito patrocinio.

Se tra queste modalità non avessi trovato una soluzione calzante per le tue esigenze, ti ricordiamo che per la richiesta del certificato del Casellario Giudiziale è attivo il nostro servizio professionale di disbrigo pratiche: contattaci e ci occuperemo noi di tutto.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader