Certificato di nascita a Palermo

Per ogni evento importante nella vita di una persona c’è una foto che lo ricorda e certificato che lo attesta. Ed oggi il team di MultiLex è qui per raccontarti tutto ciò che c’è da sapere sul certificato di nascita e come poterlo richiedere autonomamente al Comune di Palermo.

Se non hai tempo da dedicare alla lettura di questo articolo ma hai bisogno comunque di richiedere il tuo certificato di nascita nel Comune di Palermo, contattaci,  te lo faremo avere senza che tu debba muovere un dito e, se serve, potremo anche tradurlo e legalizzarlo (o apostillarlo) per te! 

Puoi anche prenotare una consulenza telefonica gratuita.

1. Cos’è

Il certificato di nascita è un documento anagrafico di stato civile che attesta la nascita, appunto, di una persona. Contiene informazioni relative a nome, cognome, data e luogo di nascita dell’intestatario e ha una validità di 6 mesi dalla data del suo rilascio.

Nota bene: se hai bisogno di un documento che contenga anche l’orario della tua nascita, dovrai richiedere l’estratto di nascita: qui puoi trovare tutte le indicazioni per ottenerlo.

2. Chi può richiederlo

La regola dice che puoi richiedere il tuo certificato di nascita al Comune in cui sei nato o nel Comune in cui risiedi. Per cui, se sei nato a Palermo o sei lì ufficialmente residente, è proprio il Comune di Palermo che ti rilascerà la certificazione di nascita.

Puoi richiederlo sia per te stesso (se sei tu l’intestatario) sia per un’altra persona (nata o abitante del Comune di Palermo) e, in quest’ultimo caso, l’intestatario del certificato dovrà fornire alla persona designata una delega in carta semplice da lui sottoscritta, alla quale allegherà una fotocopia del suo documento d’identità.

Nota bene: sapevi che, se è stata la Pubblica Amministrazione a richiederti il certificato di nascita, puoi fornire un’autocertificazione? 

In questo caso, ti basterà scaricare questo fac-simile, stamparlo e compilarlo in tutte le sue parti e avrai subito la tua autocertificazione di nascita pronta da consegnare.

3. Come richiederlo a Palermo

Potrai scegliere di richiedere il tuo certificato di nascita con 3 modalità differenti, continua nella lettura per trovare quella per te più comoda.

3.1. Presso lo Sportello dell’Anagrafe

Presentare la tua istanza fisicamente agli uffici dell’Anagrafe comunale di Palermo è possibile solo dal lunedì al venerdì, dalle 08:30 alle 12:30, e il mercoledì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00 e solo su prenotazione.

Potrai effettuarla da questa sezione del sito del Comune di Palermo: clicca su “Accedi” e compila il form con i tuoi dati richiesti, il tipo di servizio per cui vuoi richiedere un appuntamento (nel nostro caso sceglieremo “Certificati anagrafici”), lo sportello a te più comodo tra quelli che erogano il servizio e, infine, il giorno e la data a te più congeniali secondo disponibilità. Al termine dell’operazione ti invieranno la ricevuta della prenotazione tramite e-mail.

Ricordati di stamparla e portarla con te il giorno dell’appuntamento: per tua comodità, ti segnaliamo che la conferma di appuntamento sarà già disponibile al download sul sito, dopo che avrai confermato la prenotazione.

Quindi, il giorno dell’appuntamento dovrai presentati allo sportello munito di:

– ricevuta della prenotazione;

– documento di identità in corso di validità;

modulo di richiesta già compilato (per ottimizzare i tempi);

– la delega e la fotocopia della carta d’identità del richiedente (solo se fai richiesta per terzi).

Non puoi presentarti all’appuntamento?

A questo link puoi procedere alla disdetta cliccando su “Accedi” e poi inserendo: la data, il codice fiscale e il numero di prenotazione che troverai sulla ricevuta di prenotazione.

Il rilascio del certificato di nascita è gratuito.

3.2. On-line sul sito del Comune di Palermo

Se sei residente a Palermo, potrai richiedere il certificato di nascita in pochi passaggi, comodamente da casa: basta visitare il portale on-line del Comune.

Vai sul Portale dei Servizi Online e accedi con la tua identità digitale: seleziona dal menù a tendina il tipo di certificato che vuoi richiedere, segui il percorso proposto dal portale e in pochi minuti ti sarà possibile scaricare il tuo certificato in formato Pdf direttamente sul tuo computer.

Anche se rilasciato tramite mezzo digitale, il tuo certificato di nascita ha la stessa validità e durata di quelli rilasciati allo sportello: 6 mesi dalla data di rilascio.

3.3. On-line sul sito dell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente (ANPR)

Un altro metodo digitale, comodo e gratuito è offerto dall’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente (ANPR) attraverso cui ogni cittadino residente in Italia potrà scaricare il proprio certificato di nascita.

Basterà accedere tramite identità digitale al Portale ANPR: il percorso che ti verrà proposto è semplice e guidato e noi, nella guida alla richiesta del Certificato di Nascita online, ti spieghiamo nel dettaglio tutti i passaggi.

Ognuno di questi metodi per richiedere il tuo certificato  di nascita nel Comune di Palermo ha  i suoi pro e i suoi  contro.  Nel caso nessuno facesse al caso tuo, te ne offriamo ancora uno, capace di soddisfare ogni esigenza: il nostro servizio di disbrigo pratiche, sicuro, comodo e professionale. Contattaci, un membro del nostro team si dedicherà a te per farti ottenere il tuo certificato di nascita velocemente e senza stress.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader