Certificato storico di residenza al Comune di Alessandria

Se devi avanzare la richiesta del certificato storico di residenza al Comune di Alessandria non puoi perderti questo articolo.

Se, invece, sai già di non avere tempo o voglia di fare tutto da solo contattaci per un preventivo!

Possiamo avanzare questo tipo di richiesta in qualità di tuoi delegati e possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Un’ultima cosa, ma non per importanza, devi sapere che il nostro team di esperti aggiorna gli articoli del nostro blog ogni sei mesi! 

1. Il certificato storico di residenza

Il certificato storico di residenza attesta tutti gli indirizzi di residenza dell’intestatario del certificato presso il Comune dove avviene la richiesta e ha una validità di sei mesi dalla data del suo rilascio.

Questo certificato può essere sostituito da un’autocertificazione, qualora a richiederlo non sia un privato ma uffici pubblici o gestori privati di pubblici servizi.

Abbiamo scritto anche la guida per la richiesta del certificato di residenza ad Alessandria!

2. Come richiedere un certificato storico di residenza ad Alessandria

La richiesta presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Alessandria (lato sinistro dell’edificio, secondo piano) è davvero semplice!

Recati lì, senza appuntamento, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 12:30, e il martedì e il giovedì anche dalle ore 14:30 alle 16:30.

Presenta allo sportello un documento di riconoscimento in qualità di richiedente, eventuale delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante e le eventuali marche da bollo (una marca da bollo da euro 16,00 da acquistare in tabaccheria e una da euro 5,16 per diritti di segreteria comunali, da acquistare allo sportello pagando in contanti).

Se il certificato è richiesto per un uso previsto dalla tabella Allegato B del D.P.R. 642/72 il costo è di soli euro 2,58 da pagare allo sportello, sempre in contanti.

Inoltre, se la ricerca storica non prevede la consultazione degli archivi, il costo dei diritti di segreteria è di soli euro 0,52 (da pagare in contanti), cui aggiungere sempre la marca da bollo di euro 16,00.

Il rilascio è in differita. Generalmente, il documento storico viene rilasciato dopo 3 giorni lavorativi dalla richiesta: sarà un funzionario a dirti con esattezza quando ripassare.

3. Tramite posta ordinaria

Altrettanto semplice è la richiesta tramite posta ordinaria.

Inserisci in un plico una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento), una lettera indicante le generalità dell’intestatario dell’atto, un tuo documento di riconoscimento, la marca da bollo da euro 16,00 ed euro 5,16 (in contanti) per i diritti di segreteria.

Se la ricerca storica non prevede la consultazione degli archivi, il costo dei diritti di segreteria è di soli euro 0,52 da aggiungere, sempre in contanti, alla marca da bollo di euro 16,00 nel plico. Per avere certezza di quanto pagare ti consigliamo di scrivere ad anagrafe@comune.alessandria.it ed indicare il periodo che intendi certificare.

Nei casi presenti nella tabella Allegato B del D.P.R. 642/72 non sarà richiesto il pagamento delle marche da bollo.

Spedisci tutto a Comune di Alessandria, Ufficio Anagrafe, piazza della Libertà, 1, 15121 Alessandria (AL).

I tempi di consegna, in questo caso, si allungano fino ad un massimo di 2/3 mesi per la ricezione del documento a domicilio.

Contattaci per un preventivo: saremo felici di aiutarti!

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader