Copia integrale dell’atto di morte a Roma

Cerchi un aiuto per richiedere la copia integrale di un atto di morte nel comune di Roma? Noi te ne offriamo due. Puoi contattarci per affidare a noi questa pratica oppure continuare a leggere questo articolo: seguendo le nostre istruzioni passo passo ti spiegheremo come ottenere questo documento in autonomia. A te la scelta!

Devi sapere che abbiamo attivato un servizio di consulenza telefonica gratuito! Prenota una chiamata: ti guideremo verso la scelta più adatta alle tue esigenze.

1. Cos’è

La copia integrale di un atto di morte non è altro che la fotocopia autenticata dell’atto cui fa riferimento, conservata negli archivi dei registri di stato civile della città in cui una persona è deceduta o aveva la residenza prima di morire.

Riporta le informazioni anagrafiche legate alla sua persona e dettagli specifici sulla sua morte, quali: la data, il luogo e l’orario ma anche le cosiddette annotazioni marginali che sono state inserite dall’ufficiale di stato in fase di redazione dell’atto di morte.

Sul nostro blog puoi consultare moltissimi altri articoli sulla città di Roma!

2. Chi può richiederla

Chi presenta un’istanza per la copia integrale di morte deve essere in possesso di un documento di riconoscimento in corso di validità e deve essere necessariamente a conoscenza del nome e della data di morte della persona cui il documento fa riferimento.

Hai bisogno di delegare il ritiro? Nessun problema. 

Se chi ha fatto la richiesta non può ritirarlo personalmente, può affidarsi a un’altra persona fornendo una copia del proprio documento valido di identità e una delega da lui firmata.

3. Come si richiede

Come anticipato, potrai richiedere al Comune di Roma la copia integrale dell’atto di morte solo se l’atto cui si riferisce è stato trascritto nei registri di Stato Civile della Capitale, quindi solo se l’intestatario del certificato è deceduto a Roma o se era residente nella Capitale, nonostante il decesso sia avvenuto in altra località.

Ovviamente, sia i cittadini che abitano a Roma che non, possono presentare istanza per ottenere  la copia integrale di un atto di morte nel Comune di Roma: continuando la lettura capirai quale procedura seguire, caso per caso.

3.1. Agli sportelli anagrafici municipali

Una scelta classica, è vero. Interminabili code, penserai, ma sbagli.

Scegli lo sportello del tuo municipio che eroga il servizio, ogni ufficio ha le sue disposizioni a seconda delle quale ti sarà possibile fissare un  appuntamento al telefono o anche online tramite il servizio TU PASSI.

Per la prenotazione online, clicca su “Prenota” in alto a destra, sul menù, ed effettua il login, se sei già registrato, inserendo email e password. Altrimenti, registrati prima.

Poi specifica se stai effettuando la prenotazione per te o per altre persone, inserisci nella banda di ricerca  “Cerca”, alla tua sinistra, “Roma” o il municipio di tuo interesse e filtra scegliendo “Pubblica Amministrazione”.

Non ti resta che scegliere l’ora e il giorno disponibile. Ti arriverà un messaggio all’indirizzo email o al numero di telefono indicato nella fase di registrazione.

Contestualmente al primo contatto, l’operatore fisserà un appuntamento per il ritiro, che avverrà nello stesso ufficio entro 1-10 giorni lavorativi.

3.2. Tramite pec

Se non puoi andare fisicamente allo sportello perché non abiti a Roma o semplicemente perché non ne hai la possibilità, puoi fare tutto tramite pec.

Ecco come devi comporre la tua mail:

– nell’oggetto inserisci il nominativo della persona cui è intestata la copia integrale

(es: Richiesta copia integrale dell’atto di morte intestato a Mario Rossi)

– nel corpo della mail riporta  nome e cognome, luogo e data del decesso dell’intestatario e motiva la tua richiesta

– allega alla mail fotocopia completa di un documento di riconoscimento in corso di validità, nonché il codice fiscale tuo e dell’intestatario

–  invia tutto a certificati.anagrafe@pec.comune.roma.it

Entro 30 giorni riceverai in formato digitale la tua copia integrale, alla stessa casella di posta elettronica da cui hai inviato la richiesta.

3.3. Per posta

Per chi non si trova a Roma al momento della richiesta, è possibile usare la posta ordinaria per ricevere la copia integrale dell’atto di morte entro 30/60 giorni dalla richiesta. Ecco come fare.

Se sei in Italia:

1. Prepara una richiesta scritta con le generalità dell’intestatario della copia integrale (nome, cognome, luogo e data di morte, indirizzo di residenza e tipologia del documento che richiedi).

2. Fai una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità dell’intestatario.

3. Stampa la copia di avvenuto pagamento del costo del servizio.

4. Compra una busta preaffrancata e scrivici sopra l’indirizzo a cui vuoi ricevere la copia integrale dell’atto di morte.

5. Invia tutto in una busta chiusa a questo indirizzo:
“Roma Capitale – U.O. Anagrafe, Stato Civile e Leva – Ufficio Certificazioni per Corrispondenza – Via Luigi Petrose Ili , 50 – 00186 Roma”.

Se sei all’estero:

1. Prepara una richiesta scritta con le generalità dell’intestatario della copia integrale (nome, cognome, luogo e data del decesso, indirizzo di residenza e tipologia del documento che richiedi).

2. Fai una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità dell’intestatario.

3. Compra un buono di risposta internazionale (coupon réponse international) acquistabile presso gli uffici postali di tutto il mondo.

4. Stampa la copia di avvenuto pagamento.

5. Compra una busta (che poi verrà utilizzata per spedirti la copia integrale richiesta) e scrivi sopra l’indirizzo al quale vuoi ricevere il documento.

6. Invia tutto in una busta chiusa a questo indirizzo:
“Roma Capitale – U.O. Anagrafe, Stato Civile e Leva – Ufficio Certificazioni per Corrispondenza – Via Luigi Petrose Ili , 50 – 00186 Roma”.

4. Quanto costa e come pagare

Il costo della copia integrale dell’atto di morte è sempre pari a €1,00 ma cambia il metodo di pagamento a seconda della modalità con cui decidi di ricevere il documento.

Per le richiesta via posta:
– Versamento su conto corrente postale n. 94430006 intestato a: “Roma Capitale – Servizi Demografici”
– Bonifico bancario codice IBAN: IT78 C 07601 03200 000094430006

Per le richieste allo sportello e tramite pec:

POS: pagamento con Carte di Credito, Bancomat e Prepagate, ad esclusione di American Express;

Nodo PagoPA, tramite Identificativo Univoco di Versamento (IUV), che ti sarà fornito in sede di richiesta della tua copia integrale e che dovrai riportare nella causale del versamento.

Inoltre, hai a tua disposizione anche queste modalità di pagamento:

1. Se sei in possesso di un’identità digitale, puoi pagare direttamente on line dal portale di Roma Capitale, con carta di credito, addebito in conto, bonifico con la modalità Mybank.

2. Direttamente on line sul proprio home banking attraverso il servizio CBill.

3. Presso tutti i punti Sisal Lottomatica, Banche PA mediante c/c n. 20046033 intestato a “Roma Capitale Risorse Economiche Portale pagamenti online”.

4. Negli Uffici Postali, compilando il bollettino bianco PA inserendo i seguenti dati: Codice fiscale Ente (02438750586), Codice fiscale Contribuente, I.U.V. (Identificativo Univoco di Versamento), Importo, numero di conto corrente (c/c n. 20046033 intestato a “Roma Capitale Risorse Economiche Portale pagamenti on-line”).

5. Se sei registrato sul sito di Poste Italiane puoi farlo anche online.

Ora che sai perfettamente come fare per richiedere una copia integrale di un atto di morte a Roma, non ci resta che salutarti e ricordarti che il nostro servizio di disbrigo pratiche resta sempre a tua disposizione, basta contattarci per ricevere assistenza. Inoltre, se devi presentare questo documento all’estero possiamo occuparci anche della relativa legalizzazione/apostille presso la Prefettura di Roma.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 470 recensioni
×
js_loader