Copia integrale dell’atto di morte al Comune di Firenze

Richiedere la copia integrale dell’atto di morte a Firenze è davvero semplice!

Puoi richiederlo allo sportello o tramite posta ordinaria, se ti occorre necessariamente il documento firmato in originale per, eventualmente, presentarlo all’estero; oppure, puoi richiederlo tramite email o PEC, ottenendo un documento firmato in digitale che spesso, però, non viene accettato dalle autorità estere (qualora ti servisse per utilizzarlo fuori dall’Italia).

Contattaci per un preventivo! Ti affideremo a un membro del nostro team che ti aiuterà ad avanzare questo tipo di richiesta, anche mediante delega. Potremo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Gli articoli che trovi sul nostro blog vengono aggiornati ogni sei mesi: ti suggeriamo di darci uno sguardo!

1. La copia integrale dell'atto di morte

La copia integrale di un atto di morte è la fotocopia autenticata dell’atto cui fa riferimento, che rimane conservato negli archivi dei registri di Stato Civile della città in cui l’intestatario è deceduto e in quella in cui aveva l’ultima residenza, se non corrispondono.

Al suo interno, potrai leggere tutte le informazioni relative al decesso della persona come la data, il luogo e l’orario, ma anche eventuali annotazioni marginali inserite al momento della redazione dell’atto di morte.

Non essendo più soggetto a variazione, questo documento, come il certificato di morte e l’estratto di morte, ha validità illimitata.

Se è stata la Pubblica Amministrazione a richiedere la copia integrale dell’atto di morte, devi fornire un’autocertificazione.

2. Richiesta allo sportello del Comune di Firenze

Non ha tempo o voglia di recarti due volte presso lo sportello incaricato del Comune di Firenze per poter ottenere la tua copia integrale dell’atto di morte?

Allora, richiedi una prenotazione telefonando al Contact Center 05505: l’operatore ti dirà quando passare per ritirare il documento da te richiesto (in questo caso la copia integrale dell’atto di morte).

 A Firenze, puoi presentarti anche senza appuntamento. Dove? Presso il front-office dei Servizi Demografici a Palazzo Vecchio (piano terra)!

In questo caso, però, dovrai effettuare il primo accesso allo sportello per il solo deposito dell’istanza, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 13:00, e il giovedì dalle ore 14:30 alle ore 17:00. Infatti, dovrai ripassare (sarà il funzionario a darti le giuste indicazioni) per il ritiro.

In entrambi i casi, allo sportello devi mostrare: un documento di riconoscimento in qualità di richiedente e il modulo di richiesta (compilato).

Se devi richiedere il documento per terzi, porta una delega in carta semplice e, in questo caso, porta con te la copia del documento di riconoscimento del delegante (che dovrà essere un parente o affine del defunto).

Il rilascio è gratuito.

3. Richiesta tramite email o PEC

Avanza la tua richiesta tramite email o PEC, scrivendo a certificati.stciv@comune.fi.it (email) oppure a annotazioni.statocivile@pec.comune.fi.it (PEC).

La email (o PEC) deve contenere l’indicazione del documento che intendi richiedere (“copia integrale dell’atto di morte”), i dati relativi alla persona per cui si richiede la certificazione (cognome, nome, data del decesso), modulo di richiesta compilato, eventuale delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante (che dovrà essere un parente o affine del defunto) e, per eventuali comunicazioni, un numero di telefono.

Trascorsi 15 (massimo 30) giorni lavorativi riceverai il documento gratuitamente e firmato in digitale, nella casella di posta elettronica.

In questo caso, però, il documento così emesso potrebbe non essere accettato all’estero. Di conseguenza, se devi presentarlo all’estero, dovrai fare richiesta dell’atto integrale firmato in originale.

4. Tramite posta ordinaria

Puoi avanzare la tua richiesta tramite posta ordinaria affrontando, però, le spese di spedizione!

Invia la tua richiesta all’indirizzo: “Comune di Firenze – Servizi Demografici – Archivio di Stato Civile – Palazzo Vecchio – Piazza della Signoria – 50122 Firenze“.

In un plico, inserisci una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento), copia di un tuo documento di riconoscimento, una lettera di presentazione contenente l’elenco dei certificati richiesti (in questo caso “copia integrale dell’atto di morte”), i dati relativi all’intestatario del documento (cognome, nome, data del decesso), eventuale delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante (che dovrà essere un parente o affine del defunto).

Se la busta deve essere spedita all’estero occorre inserire all’interno del plico anche il coupon postale per le spese di spedizione.

Per i tempi di consegna non possiamo darti una tempistica, in quanto tutto dipende dal carico di lavoro delle poste.

Contattaci: possiamo avanzare questo tipo di richiesta in qualità di tuoi delegati. Saremo lieti di aiutarti. Possiamo occuparci anche dell’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader