Estratto di matrimonio al Comune di Cuneo

Hai bisogno di un Estratto di matrimonio e devi avanzare la tua richiesta proprio al Comune di Cuneo? Leggi questa guida o contattaci per un preventivo!

Gli articoli che trovi sul nostro blog vengono aggiornati ogni sei mesi: consultalo!

Devi presentare questo documento all’estero? Possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Qualora volessi subito maggiori informazioni sui nostri servizi e/o su come richiedere questo documento puoi anche ricorrere al nostro servizio di consulenza telefonica gratuita di 15 minuti.

1. L'estratto di Matrimonio

L’estratto di matrimonio certifica, a differenza del semplice certificato di matrimonio, il luogo e la data del matrimonio ed eventuali annotazioni (come separazione patrimoniale fra i coniugi, convenzioni matrimoniali stipulate successivamente al matrimonio, ecc.).

Questo documento è valido per soli sei mesi dalla data del rilascio!

L’estratto di Matrimonio, quando richiesto dalle Pubbliche Amministrazioni o dai Gestori di Pubblici Servizi, deve essere sostituito da un’autocertificazione.

2. Richiesta allo sportello del Comune di Cuneo

Il Comune di Cuneo riceve previo appuntamento. Quindi, prenota il tuo appuntamento cliccando su “Prenota” accanto al riquadro “Rilascio Estratti di nascita, di morte, di matrimonio”.

Dopo, scegli giorno e orario tra quelli disponibili. Clicca su “Continua” e compila i campi obbligatori. Nel riquadro “Motivo della richiesta” scrivi “Richiesta Estratto di matrimonio”. Infine, clicca in basso su “Completa l’Appuntamento”.

Dopo qualche istante, ti arriverà una email attraverso cui potrai anche modificare o annullare l’appuntamento.

Non sei pratico con il PC? Chiama il numero 0171 444 231 e digita “1”: un operatore ti darà il primo appuntamento disponibile.

Porta con te un documento di riconoscimento in qualità di richiedente e il modulo di richiesta (compilato).

Se devi richiedere il certificato per terzi, compila anche la parte relativa (“in qualità di”) e, in questo caso, mostra la copia del documento di riconoscimento del delegante (anche uno solo dei due coniugi).

Il rilascio è a vista e gratuito.

3. Richiesta tramite email

Attraverso questa modalità riceverai, a differenza della richiesta allo sportello e tramite posta ordinaria, un documento firmato in digitale e non in originale.

Scrivi a statocivile@comune.cuneo.it e indica le generalità dell’intestatario del certificato (anche uno solo dei due coniugi). Dopo 2/3 giorni lavorativi riceverai il certificato gratuitamente e firmato in digitale, nella casella di posta elettronica.

4. Tramite posta ordinaria

In un plico inserisci:

– una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento), 

– una fotocopia del tuo documento di riconoscimento,

– il modulo di richiesta (compilato).

Se devi richiedere il certificato per terzi, compila anche la parte relativa (“in qualità di”) e, in questo caso, inserisci la copia del documento di riconoscimento del delegante (anche uno solo dei due coniugi).

In questo caso, dovrai affrontare le spese di spedizione e dovrai attendere 10 giorni lavorativi per ricevere il tuo Estratto di matrimonio a domicilio.

Invia tutto a Palazzo Comunale, Via Roma, 28, 12100 Cuneo (CN).

Contattaci per un preventivo: possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 524 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 524 recensioni
×
js_loader