Estratto di morte a Caserta

Se non sai cosa contiene l’estratto di morte e non sai come richiederlo presso il Comune di Caserta, questa guida sarà per te la svolta.

Dato che presso il Comune di Caserta questo tipo di richiesta può essere avanzata anche da terzi delegati, ti lasciamo i nostri contatti: possiamo provvedere all’eventuale legalizzazione in Prefettura e alla successiva traduzione giurata, legalizzata o certificata.

1. Cosa contiene l'estratto di morte?

Nell’estratto di morte potrai trovare tutti i dettagli riguardanti il decesso dell’intestatario.

Proprio come nel certificato di morte, vedrai riportati il nome, cognome, luogo e data di morte del defunto, ma in aggiunta nell’estratto potrai leggere delle annotazioni inserite al momento della redazione dell’atto di morte. 

Queste annotazioni possono riguardare informazioni relative alla situazione coniugale del defunto (nome e cognome del coniuge), i nomi di eventuali figli e l’ora della morte.

2. Come richiedere l'estratto di morte presso il Comune di Caserta?

A Caserta puoi richiedere e ottenere l’estratto di morte recandoti allo sportello senza appuntamento.

L’ufficio dedicato è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:45 alle ore 12:15, e il martedì e il giovedì, dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Dovrai presentarti allo sportello munito del tuo documento di identità in qualità di richiedente ed eventuale delega scritta in carta semplice (se non sei parente o affine del defunto) accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante e dal documento di riconoscimento in originale del delegato.

Mentre, se non puoi recarti allo sportello, puoi richiedere l’estratto di morte anche tramite il servizio di posta ordinaria.

Invia la tua richiesta scritta in busta chiusa al seguente indirizzo: Città di Caserta, Servizi Demografici e Statistica, Via G. San Gennaro, 10, 81100 Caserta, indicando le generalità del defunto.

Nella busta chiusa, oltre alla tua richiesta scritta, inserisci:

– la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente;

– eventuale delega scritta in carta semplice (se non sei parente o affine del defunto) accompagnata anche dalla copia del documento di riconoscimento del delegato;

– una busta preaffrancata e preindirizzata per l’invio, a mezzo posta, dell’estratto emesso;

– l’originale del versamento effettuato (di euro 0,50) sul conto corrente postale n. 13806815 intestato a “Comune di Caserta – Servizio di Tesoreria”.

Inoltre, è possibile il rilascio tramite PEC inviando un messaggio a postacertificata@pec.comune.caserta.it. Questo tipo di servizio è gratuito.

In questo caso, dovrai allegare la copia del documento di riconoscimento dell’intestatario dell’estratto e la copia di quello del richiedente. Nel caso in cui tu non fossi parente o affine del defunto, dovrai allegare anche una delega scritta in carta semplice, accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante e dal documento di riconoscimento in originale del delegato.

3. Costi e tempi di rilascio

Se decidi di recarti allo sportello, il rilascio è a vista e il costo è di euro 0,50.

Se decidi di richiedere l’estratto di morte tramite posta ordinaria, il costo è di 0,50 e i tempi di consegna non possono essere stimati in quanto dipenderanno dal carico di lavoro delle Poste Italiane.

Infine, se decidi di inviare la tua richiesta tramite PEC, il rilascio è gratuito e riceverai l’estratto di morte nella tua casella di posta elettronica nel giro di qualche giorno lavorativo.

Vuoi delegare un membro del nostro team? Contattaci.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 248 recensioni
js_loader