Certificato del Casellario Giudiziale a Bolzano

Il Certificato del Casellario Giudiziale è un documento che contiene la maggior parte delle iscrizioni risultanti in materia penale, civile ed amministrativa a carico dell’intestatario.

Come quello dei Carichi Pendenti, ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio e può essere richiesto presso qualsiasi Procura della Repubblica, indipendentemente dalla residenza dell’intestatario.

Devi richiederlo a Bolzano? Leggi questa guida e scopri come fare!

Il nostro team di esperti può aiutarti in questo tipo di richiesta e può occuparsi anche della traduzione del tuo Certificato del Casellario Giudiziale e/o della relativa legalizzazione.

NOTA BENE!

Vuoi semplificare ulteriormente il tuo rapporto con la burocrazia? Usufruisci del nostro servizio di consulenza telefonica gratuita di 15 minuti.

Prenota subito la tua chiamata e un nostro addetto si metterà a tua disposizione per fornirti l’assistenza di cui hai bisogno!

1. Come richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Bolzano?

Lo sportello del Casellario Giudiziale di Bolzano riceve, previo appuntamento, dal lunedì al sabato, dalle ore 08:30 alle ore 13:00.

Ci sono tre modalità di prenotazione:

– il servizio di prenotazione online del certificato del Casellario Giudiziale e, nella guida alla richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale online, ti spieghiamo nel dettaglio come effettuare la prenotazione;

– chiamare il numero verde 800 84 36 22;

– mandare una email a cup.procura.bolzano@giustizia.it.

Anche se decidi di prenotare online il tuo certificato (scegliendo, quindi, la prima opzione tra quelle indicate sopra) dovrai, in ogni caso, mandare una email a   casellario.procura.bolzano@giustizia.it o chiamare il numero verde 800 84 36 22 indicando il numero di prenotazione rilasciato automaticamente dal sistema.

Arrivato allo sportello, mostra al funzionario:

– la ricevuta di prenotazione rilasciata dal sistema (nel caso in cui prenoti online);

modulo di richiesta stampato e compilato;

– il tuo documento di riconoscimento;

eventuale delega (stampata e compilata) accompagnata dalla copia della carta d’identità sia del delegato che del delegante;

– per ogni certificato richiesto, salvo nei casi di esenzione, una marca da bollo da euro 16,00 e una da euro 7,84.

Il rilascio è a vista.

Inoltre, puoi richiedere questo documento anche tramite posta. In una busta preaffrancata (indicante l’indirizzo di destinazione) inserisci:

modulo di richiesta compilato e firmato (indica anche un recapito telefonico oppure indirizzo di posta elettronica);

– fotocopia di un documento di riconoscimento valido;

– una marca da bollo da euro 3,92 e una marca da bollo da euro 16,00.

I tempi di consegna, in questo caso, non possono essere stimati perchè dipenderanno dal servizio di spedizione.

RICORDA!

Stai pensando di richiedere il Certificato del Casellario altrove? Possiamo aiutarti anche in questo! Consulta il nostro motore di ricerca per verificare se sul nostro sito fosse già presente una guida dettagliata su come richiedere il Casellario Giudiziale o qualsiasi altro documento rilasciato dalla Procura nella località di tuo interesse.

2. Competenza territoriale

La Procura di Bolzano esercita la propria competenza territoriale sui seguenti Comuni: Aldino, Andriano, Anterivo, Appiano sulla Strada del Vino, Avelengo, Badia, Barbiano, Bolzano, Braies, Brennero, Bressanone, Bronzolo, Brunico, Caines, Caldaro sulla Strada del Vino, Campo di Trens, Campo Tures, Castelbello-Ciardes, Castelrotto, Cermes, Chienes, Chiusa, Cornedo all’Isarco, Cortaccia sulla Strada del Vino, Cortina sulla Strada del Vino, Corvara in Badia, Curon Venosta, Dobbiaco, Egna, Falzes, Fiè allo Sciliar, Fortezza, Funes, Gais, Gargazzone, Glorenza, La Valle, Laces, Lagundo, Laion, Laives, Lana, Lasa, Lauregno, Luson, Magrè sulla Strada del Vino, Malles Venosta, Marebbe, Marlengo, Martello, Meltina, Merano, Monguelfo-Tesido, Montagna, Moso in Passiria, Nalles, Naturno, Naz-Sciaves, Nova Levante, Nova Ponente, Ora, Ortisei, Parcines, Perca, Plaus, Ponte Gardena, Postal, Prato allo Stelvio, Predoi, Proves, Racines, Rasun-Anterselva, Renon, Rifiano, Rio di Pusteria, Rodengo, Salorno, San Candido, San Genesio Atesino, San Leonardo in Passiria, San Lorenzo di Sebato, San Martino in Badia, San Martino in Passiria, San Pancrazio, Santa Cristina Valgardena, Sarentino, Scena, Selva dei Molini, Selva di Val Gardena, Senales, Senale-San Felice, Sesto, Silandro, Sluderno, Stelvio, Terento, Terlano, Termeno sulla Strada del Vino, Tesimo, Tires, Tirolo, Trodena nel parco naturale, Tubre, Ultimo, Vadena, Val di Vizze, Valdaora, Valle Aurina, Valle di Casies, Vandoies, Varna, Velturno, Verano, Villabassa, Villandro, Vipiteno.

NOTA BENE!

Se risiedi o ti trovi anche solo temporaneamente in uno dei comuni elencati, l’Ufficio Locale del Casellario presso la Procura di Bolzano risulterà la scelta più comoda per richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale. Tuttavia, sei libero di presentare la richiesta anche presso altre sedi, come ad esempio la  Procura di Trento. Indipendentemente dal Tribunale selezionato, il documento che otterrai sarà, infatti, identico in ogni dettaglio.

3. Modulo Standard Multilingue

Il “Modulo Standard Multilingue” è un documento utilizzato per confermare la presenza o assenza di condanne penali in Paesi Comunitari diversi da quello di provenienza. Questo documento è redatto nella lingua del Paese in cui viene presentato e viene spesso richiesto in contesti specifici, come la partecipazione a bandi o l’avvio di procedure per ottenere una borsa di studio all’estero.

Per ottenere il “Modulo Standard Multilingue”, è necessario presentare la richiesta presso la Procura competente che ha emesso il Certificato del Casellario. Nel caso specifico, ci si rivolgerebbe alla Procura di Bolzano

RICORDA!

Puoi ottenere maggiori informazioni sul Modulo Standard Multilingue  e come si ottiene leggendo la guida apposita che trovi al link appena fornito.

4. Conclusioni

Grazie a questa guida, hai una panoramica completa su come richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Bolzano

Hai ulteriori domande o dubbi, o preferisci non affrontare il processo da solo? Non esitare a contattarci tramite i canali indicati. 

Il nostro team sarà lieto di mettersi in contatto con te per fornire ulteriore assistenza o per elaborare un preventivo personalizzato in base alle tue esigenze. 

CONTATTACI!

Scrivici a info@multilex.it o compila il modulo di contatto per avere ulteriori informazioni e/o conoscere modalità e costi della nostra intermediazione. 

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 512 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 512 recensioni
×
js_loader