Certificato del Casellario Giudiziale a Lanciano

Ti occorre richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale presso la Procura di Lanciano e non sai come fare? Quella che segue è una guida passo dopo passo che ti permetterà di orientarti in questo processo. In alternativa, se preferisci possiamo offrirti un supporto diretto tramite un servizio di consulenza telefonica gratuita di 15 minuti.

RICORDA!

Prenota subito una chiamata e riceverai tutte le informazioni che ti occorrono direttamente dal nostro team. 

1) Che cos'è il Certificato del Casellario Giudiziale e dove si richiede

Si tratta di un documento, rilasciato dalla Procura, che raccoglie e conserva gli estratti di alcuni dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria o amministrativa per consentire la conoscenza dei “precedenti” di ciascun soggetto. 

Presso il Ministero della Giustizia esiste l’Archivio Unico Centrale che è il terminale di tutti i Casellari Locali. L’organo competente al rilascio del certificato è, dunque, l’Ufficio Locale del Casellario, istituito presso qualsiasi Procura d’Italia.

A differenza del Certificato dei Carichi Pendenti, quindi, questo documento ufficiale può essere richiesto presso l’Ufficio Locale del Casellario di qualunque Procura, indipendentemente dal proprio luogo di nascita o di residenza. Ovunque, lo richiederai, infatti, otterrai sempre lo stesso identico documento.

NOTA BENE!

Ogni Procura prevede una propria procedura per la richiesta del Casellario. Ti suggeriamo, quindi, di fare una telefonata al personale dell’ufficio per accertarti di quale sia la procedura corretta, oppure dare un’occhiata al nostro motore di ricerca per vedere se sul nostro sito ci fosse già una guida dettagliata su come richiedere il Casellario Giudiziale nella località che ti interessa.

2) Come si richiede il Certificato del Casellario Giudiziale a Lanciano

La Procura di Lanciano prevede tre diverse modalità di richiesta del Casellario Giudiziale: allo sportello, di persona o tramite un delegato, per posta oppure online tramite la piattaforma gratuita Prenota Certificato del Ministero di Giustizia.

2.1) Allo sportello

Optando per questa modalità, dovrai recarti, all’Ufficio Locale del Casellario della Procura che si trova presso il Palazzo del Tribunale sito in Via Fiume, 14.

Una volta allo sportello, dovrai consegnare il modulo di richiesta, scaricabile gratuitamente, da questo link, debitamente compilato e firmato. Insieme al form occorreranno anche:

  • Una fotocopia del tuo documento di identità non scaduto o, se straniero extracomunitario, copia del permesso di soggiorno o del passaporto. Dovrai, inoltre, esibire il documento stesso, in originale, dinanzi ai funzionari addetti alla ricezione delle domande.
  • Le marche per bollo e i diritti qualora non godessi del beneficio di esenzione (vedi paragrafo 3).

Qualora non potessi recarti di persona allo sportello, puoi far consegnare il modulo da un terzo, unendo ai precedenti documenti anche:

  • Il modulo di delega, compilato e firmato dall’intestatario;
  • Una fotocopia del documento di riconoscimento del delegato. Questi dovrà poi esibire anche il proprio documento in originale. 

 

2.2) Per posta

Qualora non potessi andare di persona e non avessi nessuno di tua fiducia da delegare, puoi procedere inviando la domanda per posta a: UFFICIO LOCALE DEL CASELLARIO GIUDIZIALE DELLA PROCURA DI LANCIANO PRESSO IL TRIBUNALE DI LANCIANO,  VIA FIUME, 14 66034 LANCIANO (CH).

All’interno del plico occorre inserire, oltre al modulo di richiesta e alla fotocopia del tuo documento di identità, anche un’altra busta con  scritto sul retro l’indirizzo dove desideri ricevere il documento una volta pronto e i francobolli per la risposta. 

2.3) Prenotazione online

La Procura di Lanciano, così come la maggior parte delle altre Procure d’Italia, ammette per i propri utenti anche la prenotazione online del Certificato del Casellario Giudiziale  attraverso la piattaforma Prenota Certificato del Ministero di Giustizia. Ecco la procedura giusta da seguire:

  • Visita il portale tramite il link fornito e seleziona “Lanciano” dall’elenco a discesa.
  • Successivamente, fai clic su “Avanti” e compila attentamente i moduli successivi con tutte le informazioni richieste.
  • Una volta completata la procedura, riceverai una conferma via email insieme a un modulo di prenotazione già compilato. Stampa e firma questo documento, che dovrai presentare al momento del ritiro.
  • Per il ritiro del certificato, recati di persona presso l’ufficio di Via Fiume, 14. Assicurati di avere con te la conferma stampata via email, il modulo di prenotazione firmato e le marche da bollo, seguendo i tempi indicati nel paragrafo 5.
  • Se non puoi recarti personalmente, è possibile delegare qualcuno. Tuttavia, questa opzione deve essere indicata durante la prenotazione. Il tuo delegato dovrà presentare l’email di conferma, il modulo di delega compilato e firmato, e le marche da bollo.

 

RICORDA!

Per i minori, dovrà essere il genitore che esercita la patria potestà a presentare l’istanza. Gli interdetti, invece, devono affidarsi al loro tutore munito di decreto di nomina. I detenuti o le persone in una comunità terapeutica possono, invece, fare richiesta del Casellario per posta o allo sportello tramite un delegato.

 

3) Pagamento delle spese amministrative

Per ottenere il rilascio del Certificato del Casellario Giudiziale, così come per qualsiasi altro certificato rilasciato dalla Procura, sono previste le seguenti spese amministrative: 

 

  • Per le richieste ordinarie: una marca da bollo da € 19,92 (di cui € 16,00 per le imposte di bollo € 3,92 per i diritti di certificazione); 
  • Per le richieste urgenti: una marca da bollo da € 23,84 (di cui € 16,00 per le imposte di bollo e € 7,84 per i diritti di certificazione urgenti). 

Le marche andranno consegnate al momento della domanda, mentre qualora il documento fosse prenotato online in quello del ritiro. Nel caso di richieste per posta, le marche per il bollo e i diritti andranno inserite all’interno della busta insieme al resto della documentazione.

Per i certificati da allegare a pratiche di adozione (o in altri casi specifici previsti dalla Legge) non è richiesto il pagamento né del bollo, né dei diritti di cancelleria. Il documento è, invece, esente dal pagamento del solo bollo di € 16 quando richiesto per essere unito a cause di separazione, domande per borse di studio e sussidi, mutuo fondiario agrario agevolato, attività di ONLUS e altre condizioni. 

NOTA BENE!

Usufruisci della tua consulenza telefonica gratuita di 15 minuti per sapere quali documenti presentare all’interno della domanda per dimostrare il tuo diritto di esenzione totale o parziale dalle spese amministrative.

4) Ritira o ricevi il certificato

Per il ritiro del Certificato del Casellario richiesto alla Procura di Lanciano sono previsti i seguenti tempi: 

  • Il giorno lavorativo successivo alla richiesta per i documenti richiesti senza urgenza;
  • In giornata, quelli richiesti con urgenza.

I certificati richiesti per posta saranno, invece, inviati a casa secondo le tempistiche del servizio postale, dunque non è possibile indicare in anticipo i tempi di consegna.

5) Mappa e orari di apertura dell’Ufficio

Come evidenziato nella mappa che segue, l’Ufficio Locale del Casellario della Procura di Lanciano si trova all’interno del Palazzo del Tribunale sito in Via Fiume, 14:

Lo sportello osserva questi orari di apertura: 8:30 – 12:30 dal lunedì al venerdì. È comunque sempre preferibile chiamare al numero 0872/4686201 per fissare un appuntamento prima di andare.

6) Competenza territoriale della Procura di Lanciano

La Procura di Lanciano è competente per i seguenti Comuni: Altino, Archi, Atessa, Bomba, Borrello, Casalanguida, Casoli, Castel Frentano, Civitaluparella, Colledimacine, Colledimezzo, Fallo, Fossacesia, Frisa, Gamberale, Gessopalena, Lanciano, Montazzoli, Montebello sul Sangro, Monteferrante, Montelapiano, Montenerodomo, Mozzagrogna, Paglieta, Palombaro, Pennadomo, Perano, Pietraferrazzana, Pizzoferrato, Quadri, Rocca San Giovanni, Roccascalegna, Roio del Sangro, Rosello, San Vito Chietino, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, Tornareccio, Torricella Peligna, Treglio, Villa Santa Maria.

RICORDA!

Qualora avessi la residenza o il domicilio anche temporaneo in uno qualsiasi dei Comuni elencati, l’Ufficio Locale del Casellario della Procura di Lanciano sarà probabilmente la scelta più comoda per richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale. Tuttavia, puoi richiederlo tranquillamente anche altrove, ad esempio presso la Procura di Chieti, dato che il documento rilasciato sarà identico.

7) Come richiedere il Modulo Standard Multilingue

Stai pensando di avviare un’attività all’Estero o di partecipare a bandi in Paesi europei diversi dall’Italia? Allora potrebbe servirti il “Modulo Standard Multilingue” per dimostrare l’assenza di condanne penali a tuo carico nel Paese di origine.

Questo modulo contiene, infatti, le stesse informazioni del Certificato del Casellario Giudiziale, ma tradotte nella lingua del Paese in cui devi presentarlo. Puoi ottenerlo in due modi: 

  • Richiedendolo direttamente presso la Procura dove hai ottenuto il Certificato del Casellario. Qualora avessi fatto la richiesta a Lanciano, puoi ottenere questo modulo dallo stesso ente.
  • Facendo richiesta tramite il Portale europeo dedicato alla giustizia elettronica, seguendo una procedura molto semplice indicata nel sito.

8) Conclusioni

Ora che hai letto questa guida, ottenere il Certificato del Casellario Giudiziale a Lanciano non dovrebbe essere più un mistero. Qualora comunque avessi ancora bisogno di assistenza supplementare o volessi approfondire alcuni aspetti, non esitare a contattarci utilizzando i canali che ti indichiamo di seguito. 

Un nostro addetto sarà pronto ad aiutarti e, se lo desideri, ad offriti il nostro supporto diretto in qualità di intermediari.  In tal caso, saremo noi a occuparci di tutto, tu non dovrai fare altro che firmare i moduli necessari e inviarci una copia del tuo documento.

CONTATTACI!

Scrivici a info@multilex.it o compila il modulo di contatto per avere ulteriori informazioni e/o conoscere modalità e costi della nostra intermediazione. Saremo lieti di rispondere alle tue domande e/o di preparare un preventivo ritagliato su misura per rispondere alle tue esigenze.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader