Certificato del Casellario Giudiziale a Parma

Richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale a Parma, dopo aver letto questa guida, sarà per te un gioco da ragazzi.

Cos’è, a chi richiederlo, come avanzare la tua istanza e molto altro: queste sono le informazioni che troverai racchiuse in questa guida.

Se per mancanza di tempo o qualsiasi altra motivazione pensi di non poter sbrigare questa pratica, contattaci e penseremo noi a tutto.

Inoltre, abbiamo attivo un servizio di consulenza telefonica gratuita: in 15 minuti troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

1. Cos’è

Il Certificato del Casellario Giudiziale riporta le iscrizioni risultanti in materia penale, civile ed amministrativa a carico di una persona.

Il certificato ha una validità di sei mesi dalla data del rilascio e, a differenza del Certificato dei Carichi Pendenti, può essere richiesto in qualsiasi Procura della Repubblica in Italia. Nonostante ciò, ti elenchiamo i Comuni rientranti nella competenza territoriale della Procura di Parma.

Può essere richiesto dall’intestatario del certificato, da un delegato e dalla Pubbliche Amministrazioni o Gestori di Pubblici servizi.

In questo ultimo caso, ricorda che devi presentare un’autocertificazione, che ha la stessa validità del certificato rilasciato dalla Procura ma è completamente gratuita.

2. Come richiederlo a Parma

A Parma, per richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale, se non vuoi recarti due volte in Procura, occorre effettuare una prenotazione online.

Nella guida alla richiesta del Casellario Giudiziale online ti accompagniamo passo dopo passo nella richiesta.

Allo sportello dedicato, sito nella Procura della Repubblica di Parma, devi presentare:

– la ricevuta di prenotazione rilasciata dal sistema;

questo modulo compilato;

– copia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;

– una marca da bollo da euro 16,00 (una ogni due pagine di certificato);

– una marca da bollo da euro 3,92 per il certificato richiesto senza urgenza, oppure, due marche da bollo da euro 3,92 per il certificato richiesto con urgenza;

eventuale delega, accompagnata dalla fotocopia del documento di riconoscimento del delegato.

Puoi ritirare il Certificato del Casellario Giudiziale:

– dopo 10 giorni lavorativi dalla prenotazione online, se lo hai richiesto senza urgenza;

– dopo 3 giorni lavorativi dalla prenotazione online, se lo hai richiesto con urgenza.

Devi sapere che puoi anche recarti direttamente in Procura senza prenotazione e depositare quanto scritto sopra (eccetto la ricevuta di prenotazione) e ritornare, successivamente, per il ritiro del certificato, facendo passare i giorni lavorativi indicati a seconda che tu abbia pagato o meno l’urgenza.

L’Ufficio (al piano terra, stanza n.13) è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

3. Esenzioni

Il Certificato del Casellario Giudiziale è gratuito:

– per essere esibito nelle procedure di adozione e affidamento di minori; 

– per essere esibito nelle controversie di lavoro, previdenza ed assistenza obbligatorie;

– per essere esibito in un procedimento nel quale l’interessato è ammesso a beneficiare del gratuito patrocinio correttamente documentato;

– per essere unito alla domanda di riparazione dell’errore giudiziario.

4. Competenza territoriale

Anche se puoi richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale presso qualsiasi Procura, ti elenchiamo i Comuni che rientrano nella competenza della Procura della Repubblica di Parma:  

  • Albareto
  • Bardi
  • Bedonia
  • Berceto
  • Bore
  • Borgo Val di Taro
  • Busseto
  • Calestano
  • Collecchio
  • Colorno
  • Compiano
  • Corniglio
  • Felino
  • Fidenza
  • Fontanellato
  • Fontevivo Fornovo di Taro
  • Langhirano
  • Lesignano de’ Bagni
  • Medesano
  • Mezzani
  • Monchio delle Corti
  • Montechiarugolo
  • Neviano degli Arduini
  • Noceto
  • Palanzano
  • PARMA
  • Pellegrino Parmense
  • Polesine Parmense
  • Roccabianca
  • Sala Baganza Salsomaggiore Terme
  • San Secondo Parmense
  • Sissa-Trecasali 
  • Solignano
  • Soragna
  • Sorbolo
  • Terenzo
  • Tizzano Val Parma
  • Tornolo
  • Torrile
  • Traversetolo
  • Valmozzola
  • Varano de’ Melegari
  • Varsi
  • Zibello

5. Modulo Standard Multilingue

Il “Modulo Standard Multilingue” è un documento attestante l’assenza di condanne penali nel tuo Paese di origine se vuoi presentare il certificato del casellario in un Paese Membro dell’UE e accompagna il certificato del casellario giudiziale italiano. 

Questo documento viene richiesto in specifiche circostanze, come partecipare a un bando o avviare una procedura per ottenere una borsa di studio all’estero. Per ottenerlo, non devi fare altro che richiederlo presso la Procura che ha emesso il Certificato del Casellario.

Non puoi sbrigare questa pratica da solo? Contattaci e avanzeremo noi per te la richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale a Parma.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader