Certificato di morte a Torino

Se sei qui è perché ti è stato richiesto di presentare un certificato di morte e ti serve una guida per capire come richiederlo nel Comune di Torino: continua nella lettura di questo articolo per sciogliere ogni tuo dubbio e trovare la procedura a te più congeniale oppure contattaci e ce ne occuperemo noi senza che tu debba muovere un dito.

Puoi decidere anche di prenotare una consulenza telefonica gratuita. In 15 minuti ti guideremo verso la scelta più adatta alle tue esigenze.

Se devi presentare questo documento all’estero, possiamo anche richiedere legalizzazione o apostille presso la Prefettura di Torino e procedere alla relativa traduzione legalizzata, certificata o giurata.

1. Cos’è

Il certificato di morte si ricava dall’atto di morte ed è il documento con cui si può dimostrare  il decesso di una persona.

In esso, oltre alle generalità del defunto, troveremo due informazioni fondamentali: la data e il luogo della morte.

Ogni certificato di morte riporta il numero di protocollo dell’atto cui è associato.

Sul nostro blog potrai consultare molti altri articoli come, ad esempio la copia integrale dell’atto di morte, l’estratto di morte e l’estratto di morte plurilingue.

2. A cosa serve

La richiesta di presentare un certificato di morte è sempre subordinata al disbrigo di altre pratiche burocratiche relative al decesso di una persona o alla richiesta di permessi, come per esempio la successione ereditaria, la sospensione del pagamento della pensione erogata dall’INPS, la disattivazione dei contratti di fornitura delle utenze (acqua, luce, gas, internet) a nome del defunto.

Sapevi che è un tuo diritto autocertificare i fatti agli organi della Pubblica Amministrazione e ai privati Gestori di Pubblici Servizi? Basta scaricare un’autocertificazione, compilarla in tutte le sue parti e firmarla.

3. Chi può richiederlo

Il certificato di morte può essere richiesto da chiunque conosca i dati anagrafici e di morte della persona deceduta, quindi non solo da parenti e familiari.

Per ottenerlo, infatti, basterà presentare il proprio documento di riconoscimento in qualità di richiedente e fornire i dati anagrafici dell’intestatario del certificato.

4. Come richiederlo a Torino

Esistono 3 modi di richiedere il certificato di morte a Torino. Vediamoli insieme per trovare quello che fa al caso tuo.

4.1. Agli uffici dell’Anagrafe

Il metodo canonico è quello di recarsi agli uffici dell’Anagrafe centrale.

Per ottenere il certificato di morte, basterà presentarsi negli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al giovedì, dalle ore 08:15 alle ore 15:00 e il venerdì fino alle ore 13:50), fare la fila per poter accedere agli sportelli e presentare il proprio documento di identità.

L’Anagrafe Centrale di Torino riceve senza appuntamento ma, se vuoi, puoi richiedere un appuntamento prima di recarti in ufficio su questa pagina: basta compilare il form con i tuoi dati anagrafici (nome, cognome e indirizzo di residenza) e i dati relativi al tipo di certificato di cui stai facendo richiesta (clicca su “Certificato di morte”). In ultimo, inserisci la data in cui è avvenuto il decesso e clicca su “invia richiesta”. A questo punto, scarica la ricevuta di prenotazione, perché dovrai portarla con te al ritiro.

Invece, le sedi decentrate ricevono solo su appuntamento e a questo link trovi tutti gli uffici anagrafici presenti sul territorio torinese divisi per circoscrizioni, così potrai consultare i recapiti necessari per fissare il tuo appuntamento.

Puoi inoltrare la richiesta solo se il decesso si è verificato a Torino o solo se l’evento è trascritto nei registri di Stato Civile della Città di Torino.

Se hai effettuato la prenotazione, potrai presentarti per il ritiro direttamente allo sportello 12, dopo 5 giorni lavorativi dalla richiesta, presentando la ricevuta di prenotazione e un tuo documento di riconoscimento. In caso contrario, il rilascio avviene generalmente a vista.

La richiesta del certificato di morte può essere presentata a partire da 30 giorni successivi al decesso e il rilascio è gratuito.

4.2. On-line sulla piattaforma TorinoFacile

Puoi occuparti della richiesta del certificato di morte anche da casa, grazie al servizio CertificaTO offerto dalla piattaforma TorinoFacile, che è completamente gratuito.

Ti verrà richiesto di accedere utilizzando la tua identità digitale, perciò tieni a portata di mano il tuo SPID, la tua CIE o il tuo CNS.

Una volta effettuato l’accesso, ti comparirà una lista di certificati tra cui scegliere: scorri in basso finché non troverai i certificati di Stato Civile. Tra questi, seleziona “Certificato di morte” e, una volta completata la procedura proposta dal sito, potrai scaricare il certificato di morte direttamente sul tuo PC.

4.3. Tramite posta

Se proprio nessuna delle opzioni precedenti fa al caso tuo, allora hai ancora un’ultima strada da seguire: richiedere il certificato di morte via e-mail per riceverlo direttamente a casa tua attraverso il servizio di spedizione a domicilio messo a disposizione dal Comune di Torino.

Manda una email a posta.servizicivici@comune.torino.it allegando questo modulo di richiesta compilato e una fotocopia del tuo documento di identità.

Per quanto riguarda i costi di spedizione, questi ammontano a euro 2,50 se abiti in Italia e vuoi fartelo spedire su suolo nazionale, mentre saranno di euro 13,00 se vuoi riceverlo all’estero. Dovrai effettuare il pagamento seguendo le istruzioni che l’ufficio competente ti invierà per email.

Entro 30 giorni dalla ricezione del pagamento, stringerai in mano il certificato di cui avevi bisogno: e lo riceverai comodamente a casa tua!

4.4. Tramite mail o PEC

Questa opzione prevede la spedizione del tuo certificato tramite mail entro 30 giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta.

Scrivi a posta.servizicivici@comune.torino.it (email) oppure a Servizi.Civici@cert.comune.torino.it (PEC) la tua richiesta allegando questo modulo (che dovrai compilare in ogni sua parte) e una fotocopia di un tuo documento di identità in corso di validità.

Se devi richiedere certificati riferiti a decessi antecedenti il 1° novembre 1989, devi inviare la tua istanza all’indirizzo cert.storici@comune.torino.it

Per quanto riguarda i costi, ti verranno comunicati tramite email dall’ufficio.

Il rilascio è gratuito.

5. Validità

Il certificato di morte ha una validità illimitata.

Ora che conosci tutte le modalità con cui puoi richiedere un certificato di morte a Torino, non ti resta che scegliere se farlo autonomamente o affidarti a noi. Contattaci, il nostro team di professionisti è a tua disposizione. Inoltre, abbiamo scritto molti articoli riguardanti altre procedure burocratiche proprio su Torino.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader