Certificato di Stato Libero al Comune di Alessandria

In questa guida troverai spiegate le due modalità messe a disposizione dal Comune di Alessandria per poter richiedere il certificato di Stato Libero.

Contattaci per un preventivo: possiamo avanzare questo tipo di richiesta in qualità di tuoi delegati e possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.

Consulta il nostro blog! Potrai trovare tantissime guide su Alessandria e, inoltre, tutti i nostri articoli vengono aggiornati ogni sei mesi!

1. Il Certificato di Stato Libero

Il Certificato di Stato Libero è un documento che serve a dimostrare di essere libero da qualsiasi vincolo matrimoniale o di unione civile.

Al suo interno troverai indicati i dati anagrafici dell’intestatario e il suo stato civile (celibe, nubile, separato, divorziato, vedovo).

Il Certificato di Stato Libero ha una validità di 6 mesi dalla data della sua emissione.

Questo certificato può essere sostituito da un’autocertificazione, qualora a richiederlo non sia un privato ma uffici pubblici o gestori privati di pubblici servizi.

2. Richiesta allo sportello del Comune di Alessandria

Per accedere all’Ufficio Anagrafe del Comune di Alessandria (lato sinistro dell’edificio, secondo piano), non occorre un appuntamento.

Puoi recarti lì, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 12:30, e il martedì e il giovedì anche dalle ore 14:30 alle 16:30, mostrando un documento di riconoscimento in qualità di richiedente, eventuale delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante e le eventuali marche da bollo.

Il rilascio è a vista.

Inoltre, puoi richiedere il certificato di Stato Libero anche online!

Il certificato così emesso, però, ha una validità di soli 3 mesi dalla data dell’emissione e non può essere utilizzato all’estero. In questo caso, dovrai fare richiesta al Comune del certificato cartaceo firmato in originale.

3. Tramite posta ordinaria

Altra modalità prevista dal Comune di Alessandria è la richiesta tramite posta ordinaria.

In un plico inserisci:

– una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento);

– una lettera indicante le generalità dell’intestatario dell’atto;

– un tuo documento di riconoscimento;

– eventuale marca da bollo da euro 16,00;

– euro 0,52 (in contanti) per i diritti di segreteria.

Nei casi presenti nella tabella Allegato B del D.P.R. 642/72 non sarà richiesto il pagamento delle marche da bollo.

Spedisci tutto a Comune di Alessandria, Ufficio Anagrafe, piazza della Libertà, 1, 15121 Alessandria (AL).

I tempi di consegna sono di 2/3 mesi per la ricezione del documento a domicilio.

4. Costi

Prima di recarti allo sportello, devi acquistare in tabaccheria una marca da bollo da euro 16,00 da acquistare in tabaccheria. Arrivato allo sportello dovrai versare, in contanti, euro 0,52 per diritti di segreteria comunali.

Se il certificato è richiesto per un uso previsto dalla tabella Allegato B del D.P.R. 642/72, il costo è di euro 0,26, da pagare allo sportello sempre in contanti.

Contattaci per un preventivo: ti affideremo ad un membro del nostro team.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader