Copia integrale dell’atto di matrimonio al Comune di Alessandria

Devi richiedere la copia integrale dell’atto di matrimonio al Comune di Alessandria?

Hai due alternative: la prima è quella di leggere questa guida, la seconda è quella di contattarci per un preventivo!

Avanzeremo questo tipo di richiesta in qualità di tuoi delegati e possiamo procedere per te anche all’eventuale legalizzazione in Prefettura e successiva traduzione legalizzata, certificata o giurata.
Consulta il nostro blog: trovi articoli aggiornati ogni sei mesi!

1. La copia integrale dell'atto di matrimonio

La copia integrale dell’atto di matrimonio è una fotocopia autenticata dell’atto di matrimonio originale. Questo documento viene conservato negli archivi di Stato Civile del Comune in cui è avvenuta la cerimonia e negli archivi del Comune di residenza degli sposi (che a volte corrispondono).

A differenza del certificato di matrimonio e dell’estratto di matrimonio, è un documento contenente molte informazioni riguardanti l’evento e tutte le annotazioni dette “marginali”. 

La copia integrale è sempre gratuita ed è valida per sei mesi dalla data del suo rilascio.

Questo documento deve essere sostituito da un’autocertificazione, qualora a richiederlo non sia un privato ma uffici pubblici o gestori privati di pubblici servizi.

Ti serve qualche altro tipo di documento? Abbiamo scritto moltissimi articoli proprio su Alessandria!

2. Richiesta presso il Comune di Alessandria

Il Comune di Alessandria, per quanto riguarda questo tipo di richieste, riceve il pubblico presso l’Ufficio di Stato Civile, al lato sinistro dell’edificio, secondo piano.

Non dovrai chiedere alcun appuntamento e potrai recarti presso l’ufficio solo il martedì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

Ricorda di portare con te un documento di riconoscimento in qualità di richiedente ed eventuale delega in carta semplice accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento del delegante.

Il rilascio è, in linea generale, a vista.

3. Richiesta tramite email

Scrivi a statocivile@comune.alessandria.it, indica le generalità dell’intestatario del documento (anche uno solo dei due coniugi) e allega la copia del documento di riconoscimento in qualità di richiedente.

Dovrai attendere 2/3 giorni lavorativi e riceverai il documento, firmato in digitale, nella casella di posta elettronica.

4. Tramite posta ordinaria

Ti serve il documento, firmato in originale, ma non hai tempo di recarti allo sportello? Tranquillo! Ti basterà inserire in un plico:

– una busta preaffrancata di ritorno (indicando l’indirizzo al quale intendi ricevere il documento);

– una lettera indicante le generalità di almeno uno dei due coniugi;

– copia di un tuo documento di riconoscimento.

Ora, invia tutto a “Comune di Alessandria, Piazza della Libertà, 1, 15121 Alessandria (AL)”.

I tempi di consegna, in questo caso, si allungano fino ad un massimo di 2/3 mesi per la ricezione dell’estratto a domicilio.

5. Costi

Il rilascio è gratuito. Tuttavia, se scegli di ricevere il documento per posta ordinaria, dovrai affrontare i costi delle spese di spedizione.

Contattaci e affidati a dei professionisti del settore!

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader