Certificato del Casellario Giudiziale ad Avellino

Ci sono molti motivi per cui potresti aver bisogno del Certificato del Casellario Giudiziale: ad esempio, per partecipare ad un concorso, candidarti alle elezioni, oppure fare o rinnovare il passaporto in caso di condanna penale. 

In questa guida vediamo in quali e quanti modi puoi richiedere e ottenere un Certificato del Casellario Giudiziale presso la Procura della Repubblica di Avellino.

NOTA BENE!

La prima cosa da sapere, riguardo il Certificato del Casellario Giudiziale è che, indipendentemente dall’ufficio della Procura della Repubblica in cui lo chiederai, il documento che otterrai sarà sempre lo stesso. 

Puoi, pertanto, fare richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale in qualunque ufficio locale del Casellario Giudiziale, su tutto il territorio nazionale, indipendentemente dal tuo luogo di nascita o di residenza.

In ogni caso, noi ti elenchiamo i Comuni che rientrano nella competenza territoriale della Procura di Avellino: Aiello del Sabato, Altavilla Irpina, Andretta, Aquilonia, Atripalda, Avella, Avellino, Bagnoli Irpino, Baiano, Bisaccia, Cairano, Calabritto, Calitri, Candida, Caposele, Capriglia Irpina, Cassano Irpino, Castelfranci, Castelvetere sul Calore, Cervinara, Cesinali, Chiusano di San Domenico, Contrada, Conza della Campania, Domicella, Forino, Frigento, Gesualdo, Grottolella, Guardia Lombardi, Lacedonia, Lapio, Lauro, Lioni, Manocalzati, Marzano di Nola, Mercogliano, Montefalcione, Monteforte Irpino, Montefredane, Montella, Montemarano, Montemiletto, Monteverde, Montoro Inferiore, Montoro Superiore, Morra De Sanctis, Moschiano, Mugnano del Cardinale, Nusco, Ospedaletto d’Alpinolo, Pago del Vallo di Lauro, Parolise, Pietrastornina, Prata di Principato Ultra, Pratola Serra, Quadrelle, Quindici, Rocca San Felice, Roccabascerana, Rotondi, Salza Irpina, San Mango sul Calore, San Martino Valle Caudina, San Michele di Serino, San Potito Ultra, Santa Lucia di Serino, Santa Paolina, Sant’Andrea di Conza, Sant’Angelo a Scala, Sant’Angelo dei Lombardi, Santo Stefano del Sole, Senerchia, Serino, Sirignano, Solofra, Sorbo Serpico, Sperone, Sturno, Summonte, Taurano, Teora, Torella dei Lombardi, Torre Le Nocelle, Tufo, Villamaina, Volturara Irpina.

Ma procediamo con ordine e, prima di andare a vedere come si ottiene il Certificato del Casellario Giudiziale ad Avellino, cerchiamo di capire bene cos’è e a cosa serve questo documento.

1) Cos’è e a cosa serve il Certificato del Casellario Giudiziale

Il Certificato del Casellario Giudiziale o, più brevemente, Casellario Giudiziale, è un documento che attesta l’eventuale presenza di provvedimenti di condanna definitivi a tuo carico, in materia amministrativa, civile e penale. 

Si differenzia dal Certificato dei Carichi Pendenti,  altro documento ufficiale rilasciato dalla Procura, in quanto quest’ultimo elenca, invece, i procedimenti penali in corso (“pendenti”, appunto), nel momento in cui si chiudono le indagini preliminari e il soggetto diventa  imputato.

Inoltre, mentre il Certificato del Casellario Giudiziale può essere richiesto indifferentemente presso qualsiasi ufficio locale del Casellario, il Certificato dei Carichi Pendenti si richiede, generalmente, presso il Tribunale competente in base al luogo di residenza. 

Il Certificato del Casellario Giudiziale si differenzia, a sua volta, dalla Visura del Casellario Giudiziale, altro documento disponibile recandosi in Procura oppure online sul sito del Ministero, che non è altro che l’elenco di tutte iscrizioni risultanti in materia penale, civile ed amministrativa, a carico di un determinato soggetto.

NOTA BENE!

Dato che è rilasciata senza i dati anagrafici del richiedente, la Visura del Casellario Giudiziale, pur essendo più completa del Certificato, non ha valore legale, pertanto non può essere usata per finalità burocratiche o professionali. Tuttavia, potrebbe essere usata per verificare che non ci siano inesattezze circa le iscrizioni presenti all’interno del Casellario.

2) Come presentare la richiesta

Esistono ben tre modi con cui è possibile richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale ad Avellino:

  1. Presso l’ufficio locale del Casellario del Tribunale di Avellino (senza appuntamento, nei giorni e orari indicati), personalmente o tramite un delegato;
  2. Per posta;
  3. Online (in questo caso, potrai avanzare la sola richiesta senza urgenza e potrai recarti per il ritiro trascorsi due giorni lavorativi dall’inoltro della richiesta.

In questo articolo ci concentreremo solo sulle prime due modalità; per quanto riguarda la terza, puoi fare riferimento a questo articolo: Certificato del Casellario Giudiziale online.

2.1) Richiesta presso l’Ufficio, di persona o tramite delegato

Per presentare la richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale, occorre, prima di tutto, compilare il modulo di richiesta

Questo dovrà, poi, essere riconsegnato presso l’Ufficio del Casellario della Procura della Repubblica di Avellino, personalmente o tramite persona delegata, oppure per posta. 

All’interno del modulo, ti sarà chiesto di indicare:

  • Tipo di certificato richiesto;
  • Dati anagrafici del richiedente;
  • Numero di copie richieste;
  • Godimento o meno dell’esenzione dal pagamento del bollo;
  • Richieste d’urgenza;
  • Estremi del documento esibito (carta di identità, patente, passaporto o, nel caso di cittadini extracomunitari privi di il passaporto, fotocopia del permesso di soggiorno).

Se la richiesta è presentata da un delegato, occorre, invece, allegare un altro modulo per il conferimento della delega, cui dovrà essere allegata fotocopia non autenticata del documento di riconoscimento del delegante e gli estremi (oppure la fotocopia) del documento di riconoscimento del delegato, che dovrà provvedere ad esibirlo di persona. 

Nella delega è importante che siano sempre presenti anche la data e la firma della persona che delega. 

Nel caso di minorenni, la richiesta deve essere presentata dai genitori, mentre per gli interdetti, dal tutore munito di decreto di nomina. I detenuti possono, invece, effettuare la richiesta tramite delegato oppure per posta.

2.2) Per posta

Qualora volessi richiedere il Casellario Giudiziale per posta, non dovrai fare altro che inviare il modulo di richiesta, debitamente compilato, all’interno di una busta chiusa all’indirizzo: Ufficio del Casellario della Procura della Repubblica di Avellino, Piazza D’Armi, 1, 83100 Avellino (AV).

Alla domanda è necessario allegare anche una busta compilata con l’indirizzo del richiedente e affrancata per la risposta, oltre a una marca da bollo da € 19,92.

In questo caso i tempi di consegna non possono essere stimati.

ATTENZIONE!

È preferibile che siano compilati in stampatello sia il modulo di richiesta del Certificato del Casellario Giudiziale sia il modulo per il conferimento della delega.

3) Costi per l’emissione del Certificato del Casellario Giudiziale

Per l’emissione del Certificato del Casellario Giudiziale sono previsti i seguenti costi:

  • € 3,92 per diritti di certificato;
  • € 16 per bollo (una marca da bollo ogni due pagine di certificato);
  • € 3,92 per diritti di urgenza qualora volessi ottenere il certificato con urgenza:
  • Costo dell’affrancatura da allegare alla busta contenente il modulo di richiesta e le marche da bollo necessarie, nel caso di domanda inoltrata per posta. In tal caso dovrai anche specificare l’indirizzo di consegna sul retro di una busta vuota da inserire all’interno del plico.

Ci sono, comunque, alcune condizioni per le quali si può essere esonerati dal pagamento delle marche da bollo. Ad esempio:

  • Nelle procedure di adozione;
  • Nelle controversie di lavoro, previdenza ed assistenza obbligatorie; 
  • Per esibirlo in un procedimento in cui l’interessato è ammesso a beneficiare del gratuito patrocinio; 
  • Per unirlo alla domanda di riparazione dell’errore giudiziario.

Nel caso tu godessi dell’esenzione, dovrai indicarlo in un apposito campo all’interno del modulo di richiesta, aggiungendo anche la motivazione, di cui esibire un’adeguata documentazione (ad esempio, il numero di procedimento se stai affrontando una causa con gratuito patrocinio, di separazione o di lavoro).

4) Ritiro del Certificato

Per ritirare il Certificato del Casellario Giudiziale di persona o tramite tuo delegato dovrai di nuovo recarti presso l’Ufficio del Casellario presso la Procura di Avellino. Altrimenti, se hai fatto domanda per posta, il documento ti sarà recapitato direttamente a casa o presso altro indirizzo da te indicato.

I tempi di consegna sono:

  • 2 giorni lavorativi per i certificati senza urgenza (ad esempio: richiesta il lunedì, consegna il mercoledì; richiesta il venerdì, consegna il martedì);
  • un solo giorno lavorativo per i certificati richiesti con urgenza (se la richiesta viene fatta in mattinata, puoi recarti anche dopo due ore dall’inoltro della stessa).

5) Informazioni utili su ll'Ufficio del Casellario Giudiziale di Avellino

L’Ufficio del Casellario Giudiziale di Avellino si trova presso la Procura della Repubblica di Avellino, in Piazza D’Armi, 2.

Gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì, dalle 09:30 alle 12:30.

Telefono:  0825/797291 –  E-mail: casellario.procura.avellino@giustiziacert.itcarichipendenti.procura.avellino@giustiziacert.it.

6) Modulo Standard Multilingue

I cittadini italiani che desiderino provare l’assenza di precedenti penali presso un ente pubblico di un altro Stato membro dell’UE, grazie al Regolamento (UE) 2016/1191, possono utilizzare un Modulo Standard Multilingue da allegare al Certificato del Casellario Giudiziale.

Questo modulo, oltre ad essere attualmente gratuito,  deve essere approntato nella lingua dello Stato ricevente e avrà una parte standard e una parte non standardizzata. Quest’ultima conterrà voci specifiche per ciascun Paese che riflettono il contenuto del casellario giudiziale cui il modulo sarà allegato.

I moduli sono scaricabili dal portale europeo della giustizia elettronica: cliccando sulla freccia a destra della voce “ALLEGATO XI – ASSENZA DI PRECEDENTI PENALI NELLO STATO MEMBRO DI CITTADINANZA DELLA PERSONA INTERESSATA”, si aprirà un pannello, in cui scegliere lo Stato membro di rilascio (Italia) e si potrà scegliere la lingua dello Stato membro ricevente. Se vuoi riceverlo via email, utilizza la seconda parte del pannello (accanto al simbolo della bustina, “Invia il modulo PDF editabile tramite e-mail”).

Noi, però, ti consigliamo di richiedere il modulo multilingue direttamente all’Ufficio del Casellario Giudiziale di Avellino.

Il modulo dovrà riportare la data in cui è stato rilasciato, la sottoscrizione del funzionario e il timbro dell’Ufficio e dovrà essere allegato al Certificato del Casellario Giudiziale richiesto.

7) Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto che, per richiedere il Certificato del Casellario Giudiziale, è necessario presentare, di persona o tramite un delegato:

  • Un modulo di richiesta compilato e sottoscritto;
  • Un documento di riconoscimento valido;
  • Eventualmente, una delega compilata e sottoscritta dal delegante, cui va allegata fotocopia non autenticata di un documento di riconoscimento valido del delegante. 

La richiesta può essere effettuata anche per posta oppure online, attraverso il sito web del Ministero della Giustizia.

Qualora, invece, per mancanza di tempo, non riuscissi a provvedere da solo alla richiesta del Casellario Giudiziale, puoi avvalerti del nostro supporto: ci occupiamo, infatti, di traduzioni, legalizzazioni e disbrigo pratiche. 

Inoltre, qualora avessi bisogno di presentare il documento all’estero, MultiLex potrebbe provvedere anche alla traduzione del Certificato del Casellario Giudiziale in inglese. Possiamo, inoltre, occuparci dell’asseverazione della traduzione e, se necessario, della  legalizzazione del Certificato e/o del giuramento tramite l’apposizione di “Apostille”, procedura necessaria per dare valore legale a un atto pubblico italiano in un Paese straniero.

CONTATTACI!

Per conoscere nel dettaglio il nostro servizio di traduzioni, legalizzazioni e disbrigo pratiche, fra cui la richiesta del Casellario Giudiziale, inviaci una e-mail a info@multilex.it, oppure compila il modulo presente nella pagina dei contatti.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 511 recensioni
×
js_loader