Copia integrale dell’atto di matrimonio a Napoli

Sappiamo che orientarsi nel labirinto della burocrazia può essere a volte difficoltoso, per cui vogliamo tenderti una mano: hai bisogno della copia integrale dell’atto di matrimonio ma non sai come fare a richiederla al Comune di Napoli?

Per scoprire come procedere hai due opzioni: leggere il nostro articolo-guida, oppure, se sai già che non avrai il tempo di occuparti di questa pratica da solo o, semplicemente, ti senti più sicuro ad affidarti a professionisti del settore, puoi affidarla a noi.

Ti affideremo ad un membro del nostro team che potrà occuparsi anche della sua eventuale legalizzazione o apostillazione in Prefettura di Napoli e successiva traduzione giurata, certificata o legalizzata.

Inoltre, possiamo fornirti una consulenza telefonica gratuita durante la quale, per 15 minuti, ti forniremo risposta a tutte le domande in merito a questa e altre procedure burocratiche.

1. Cos’è

La copia integrale dell’atto di matrimonio è una fotocopia autenticata dell’atto di matrimonio originale, custodito negli archivi di Stato Civile della città in cui è avvenuta la cerimonia.

Al suo interno troverai molte informazioni riguardanti l’evento e tutte le informazioni dette marginali, e quindi tutti quei dettagli che il certificato o l’estratto di matrimonio non riportano per loro natura. 

Per finire la nostra panoramica su questo documento, aggiungiamo che la copia integrale è sempre gratuita ed è valida per sei mesi dalla data del suo rilascio.

Possiamo richiedere per te un estratto di matrimonio plurilingue a Napoli, se devi usare il documento per uno degli Stati Membri della Convenzione di Vienna.

2. Chi può richiederlo

La richiesta della copia integrale dell’atto di matrimonio non è limitata ai soli coniugi ma si estende a chiunque voglia presentarla, a patto che vengano forniti i documenti d’identità del richiedente e che egli o ella sia in possesso dei dati anagrafici degli interessati (almeno uno dei due coniugi).

3. Come richiederlo a Napoli

Il Comune di Napoli mette a disposizione due metodologie di richiesta per questo documento per venire incontro ai bisogni di tutti. Vediamole insieme passo dopo passo.

3.1. Agli sportelli di Stato civile

Il primo caso è la modalità di richiesta presso gli sportelli di Stato Civile.

Agli sportelli di Stato Civile è possibile accedere solo su prenotazione, per cui ti lasciamo il link diretto alla pagina del Comune di Napoli (in fondo alla pagina) in cui potrai consultare l’elenco di tutte le sedi che erogano il servizio a seconda della Municipalità,  con i rispettivi numeri di telefono e indirizzi PEC per poter prendere appuntamento.  

Quando sarai allo sportello, non dovrai far altro che presentare i documenti d’identità (anche di uno solo dei coniugi) per inoltrare la richiesta di ricezione della copia integrale dell’atto di matrimonio di cui hai bisogno.

Trattandosi di una fotocopia dell’atto originale, la copia integrale non potrà essere rilasciata lo stesso giorno della richiesta.

Dovrai perciò mettere in conto un secondo viaggio, presso lo stesso sportello, per ritirare il tuo documento, che dovrebbe avvenire comunque entro i 7 giorni lavorativi dall’inoltro dell’istanza.

Se per qualsiasi motivo avessi bisogno di delegare un terzo, sia per avanzare la richiesta sia per il ritiro del documento, basterà semplicemente munire il tuo delegato di una delega e di una fotocopia di un documento di identità di uno dei coniugi.

3.2. Tramite PEC

Il Comune di Napoli consente di richiedere e ricevere la copia integrale dell’atto di matrimonio anche attraverso la posta elettronica.

Stampa e compila il modulo di richiesta. Se invece stai effettuando la richiesta per conto degli intestatari del documento, allega anche una fotocopia del tuo documento di riconoscimento e quella del documento di uno dei due coniugi, insieme alla delega debitamente compilata e firmata.

Invia tutto all’indirizzo PEC ​​statocivile@pec.comune.napoli.it ed entro i 30 giorni lavorativi dall’inoltro della richiesta, riceverai il tuo documento comodamente via PEC!

3.3. Spedizione a domicilio

Presso il Comune di Napoli è attivo anche il servizio di spedizione a domicilio. Ora ti spieghiamo come fare.

Inserisci in una busta preaffrancata e indirizzata all’ufficio dell’Anagrafe che sceglierai:

  1. il modulo di richiesta firmato e compilato in tutte le sue parti;
  2. i diritti di segreteria pari a 0,26 euro;
  3. la fotocopia del tuo documento d’identità oppure di quella del richiedente, in caso fossi stato delegato da qualcuno per inoltrare la richiesta al posto suo.

Dopo che la tua istanza verrà ricevuta dall’ufficio competente, saranno necessari fino a 30 giorni di attesa prima di ricevere il documento a casa.

Questo è davvero tutto quello che è necessario sapere per procurarti la copia integrale dell’atto di matrimonio nel Comune di Napoli. L’aiuto che possiamo fornirti, però, non è ancora finito: se vuoi delegare questa richiesta perché non hai modo di gestirla in autonomia, contattaci e saremo noi ad occuparci di tutto l’iter per te.

Richiedi un preventivo

Richiedi la consulenza
Fai da te

Trova la tua pratica nella barra di ricerca e segui le nostre guide passo dopo passo per richiedere la tua pratica in autonomia

Ricerca in Multilex
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 510 recensioni
×
js_loader