Estratto di morte plurilingue a Napoli

In questo articolo abbiamo raccolto per te tutte le informazioni che ti serviranno per richiedere autonomamente un estratto di morte plurilingue (multilingue o internazionale) nel Comune di Napoli.

Se non hai modo e tempo di gestire questa pratica, ti consigliamo di rivolgerti al nostro team che è a tua disposizione: contattaci, possiamo avanzare questa richiesta al tuo posto e possiamo richiedere per te anche l’eventuale legalizzazione dell’estratto in Prefettura.

NOTA BENE!

Qualora volessi maggiori informazioni sui nostri servizi e/o su come richiedere l’estratto di morte plurilingue a Napoli puoi anche ricorrere al nostro servizio di consulenza telefonica gratuita di 15 minuti

1. L’estratto di morte plurilingue

L’estratto di morte plurilingue, anche detto estratto multilingue o internazionale, viene redatto su uno specifico modello in cui potrai leggere tutte le informazioni riportate sull’atto di morte cui l’estratto fa riferimento.

Questo documento ha una validità di 6 mesi dalla data del rilascio e su di esso potrai leggere il nome, il cognome, il sesso, il luogo, la data e l’orario di morte ma anche informazioni aggiuntive legate alla persona intestataria come l’ultimo Comune di residenza e il suo stato civile.

2. La Convenzione di Vienna del 1976

La Convenzione di Vienna del 1976 (ringraziamo la Prefettura di Ancona per la mini guida) prevede che questo documento possa essere  utilizzato all’estero, nei paesi aderenti a suddetta Convenzione, senza necessità di essere sottoposto a traduzione e legalizzazione.

Gli Stati aderenti interessati sono: Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Capo Verde, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Moldova, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Polonia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia.

Inoltre, mentre l’estratto di morte viene redatto solo in lingua italiana, questo documento viene rilasciato in più lingue e cioè: francese, tedesco, inglese, spagnolo, greco, italiano, olandese, portoghese, turco, serbo-croato.

 

RICORDA!

Potrebbe accadere che, anche se presentato nei Paesi in cui vige la Convenzione di Vienna del 1976, e quindi vi è l’esenzione sia da legalizzazione che da traduzione, l’autorità destinataria del documento richieda ugualmente la traduzione dello stesso.

Inoltre, per i Paesi non aderenti alla Convenzione di Vienna 1976, bisogna verificare, attraverso le autorità straniere destinatarie del documento, caso per caso. Ad esempio, nel caso degli Emirati Arabi Uniti, le autorità presenti in questo territorio, se è vero che potrebbero accettare il documento senza la relativa traduzione, è altrettanto vero che non accettano i documenti se non preventivamente sottoposti a legalizzazione consolare.

Quindi, ti consigliamo di informarti, in ogni caso, attraverso le autorità estere del paese destinatario del documento, prima di procedere.

3. Richiesta allo sportello

La richiesta allo sportello è l’unica modalità messa a disposizione dal Comune di Napoli per avanzare la richiesta  dell’estratto di morte plurilingue.

Non temere! Non dovrai fare altro che scegliere da questo elenco (scorri la pagina verso il basso) lo sportello che ti è più comodo (anche in base alla tua Municipalità) e, arrivato davanti al funzionario, dovrai presentare il tuo documento di identità e i dati anagrafici del defunto.

Se sei stato delegato da un parente del defunto, occorre una delega in carta semplice e mostrala assieme alla copia di un tuo documento di riconoscimento e di quello del delegante.

Il funzionario ti dirà quando ripassare per il ritiro.

Il rilascio dell’estratto di morte plurilingue (multilingue o internazionale) è gratuito.

NOTA BENE!

Contattaci se vuoi delegare dei professionisti del settore. Qualora volessi maggiori informazioni, puoi anche usufruire del nostro servizio di consulenza telefonica gratuita di 15 minuti

Prenota la tua chiamata e un nostro addetto sarà a tua disposizione per tutta la durata della consulenza per darti le informazioni che cerchi.

4. Conclusioni

La nostra guida è finita. Ora non dovresti avere alcuna difficoltà a presentare da solo l’istanza per l’ottenimento dell’estratto di morte multilingue a Napoli.

Ti informiamo che, all’interno del nostro sito, sono presenti altre guide in cui ti forniamo tutte le informazioni necessarie per ottenere anche altri tipi di documenti rilasciati presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Napoli, ad esempio:

certificato di nascita, estratto di nascita, estratto di nascita plurilingue o copia integrale dell’atto di nascita;

certificato di matrimonio, estratto di matrimonio, estratto di matrimonio plurilingue o copia integrale atto di matrimonio;

certificato di morte, estratto di morte o copia integrale atto di morte;

certificato di residenza o certificato storico di residenza;

certificato di stato libero, certificato di stato di famiglia o certificato storico di famiglia;

certificato contestuale o cumulativo.

CONTATTACI!

Non puoi o non vuoi occuparti della richiesta di questi documenti personalmente? Ci pensiamo noi! 

Inserisci la tua richiesta nell’apposito form di contatto e saremo lieti di prendere in carico noi la presentazione dell’istanza.

Valutazione di Google
5.0
Basato su 495 recensioni
×
js_loader
Valutazione di Google
5.0
Basato su 495 recensioni
×
js_loader